Privacy Policy politicamentecorretto.com - CLASS ACTION. IL MINISTRO SCAJOLA, FACCIA UNA LEGGE LIBERALE E NELL'INTERESSE DEI CONSUMATORI

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

CLASS ACTION. IL MINISTRO SCAJOLA, FACCIA UNA LEGGE LIBERALE E NELL'INTERESSE DEI CONSUMATORI

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Viste le buone intenzioni dichiarate dal Ministro Claudio Scajola sull'introduzione della class action la cui entrata in vigore slitta al 1 gennaio del prossimo anno, occorre capire nel frattempo come sarà cambiato il provvedimento.
La class action italiana, così come sarebbe entrata in vigore il prossimo 29 giugno, è una legge assolutamente migliorabile, ma anche peggiorabile nell'interesse di una vasta platea di esponenti della finanza e dell'industria nazionale.
Vediamo se il nostro ministro riuscirà entro il prossimo gennaio a divincolarsi da queste pressioni e a varare un provvedimento liberale e nell'interesse dei consumatori, che preveda il risarcimento automatico per il danneggiato e la possibilità per chiunque di adire queste cause collettive. 
Qui il disegno di legge che ho gia' depositato al Senato grazie alla collaborazione dell'Aduc (associazione per i diritti degli utenti e consumatori): http://blog.donatellaporetti.it/?p=4


Invia commento comment Commenti (0 inviato)