Privacy Policy politicamentecorretto.com - MONTI BIS?

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MONTI BIS?

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 
Il nostro paese è un paese democratico, perciò, io credo che coloro che chiedono un proseguimento del governo, ovvero, un Monti Bis, dovranno capire che, l'unica maniera, è con una candidatura, ormai, siamo alla conclusione della legislatura, e come ogni paese democratico, dovrà essere il Popolo che deciderà con l'esercizio del voto nelle prossime elezioni a scegliere il prossimo Governo, diamone la parola al Popolo. A coloro che criticano una possibile candidatura di Silvio Berlusconi, dovranno, leggere la Costituzione, credo che Silvio Berlusconi, come chiunque, ha il diritto di candidarsi, però, a mio avviso, sarebbe più democratico, se prima si facesse le primarie all'interno del Popolo delle Libertà.
 
Una volta, sentendo la trasmissione di Ballarò, ho potuto osservare delle critiche contro Silvio Berlusconi in riferimento alla crisi economica, voglio ricordare soltanto una cosa, teniamo conto, che la crisi non è soltanto nel nostro Paese, la crisi è mondiale. Suggerirei al nostro governo tecnico e a tutta la classe politica, di lavorare per diminuire le tasse che tanto penalizza l'economia, ad abolire l'Imu sulla prima casa, e a tagliare i costi innecessarie, per esempio, tagliando il costo agli immigrati clandestini, non capisco perché si debba spendere denaro, per soccorrere le imbarcazioni che fanno il viaggio della speranza, se si sa che sono immigrati clandestini, oppure nel cibo nel centro d'accoglienza di Lampedusa, ormai, in un momento di crisi, ritengo innecessario utilizzare i fondi per queste attività, meglio ricordare la frase di Benito Mussolini (diamo il pane ai nostri figli), tagliando quella spesa, avremmo un risparmio in più, teniamo conto che, una cosa sono gli immigrati legali con diritti, e un'altra gli immigrati clandestini, sono due cose diverse.
 
Alberto Calle - Collaboratore di Sintesi Dialettica e Redattore di Politicamente Corretto ( Italia )

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data gabriella, 08 Dicembre, 2012 15:45:15
    CI MANCHEREBBE IL MONTI BIS. CI SAREBBE UN SUICIDIO DI MASSA.