Privacy Policy politicamentecorretto.com - FRANCO LARATTA: "Finalment​e a Vibo e Provincia si potrà affermare la legalità. Si vada avanti fino in fondo"!

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

FRANCO LARATTA: "Finalment​e a Vibo e Provincia si potrà affermare la legalità. Si vada avanti fino in fondo"!

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


ON FRANCO LARATTA: "Finalmente a Vibo e Provincia si potrà affermare la legalità. Si vada avanti fino in fondo"!
 
 
 

“Mi sono occupato più volte delle drammatiche del vibonese, con interventi e interrogazioni parlamentari, e numerose visite sul territorio.
 
Per questo esprimo grande soddifazione per il lavoro delle ultime ore dei magistrati della Dda di Catanzaro, della Procura di Vibo Valentia e degli uomini delle Forze dell'ordine contro la criminalità organizzata.

Le ultime vicende provano le gravissime infiltrazione della 'ndrangheta in diversi ambienti, anche del tutto insospettabili. Come dimostra l'indagine che ha visto coinvolti un parroco e un maresciallio dei carabinieri!
 
Si tratta chiaramente di casi singoli e personali, essendo chiesa e Arma sempre in primissimo piano contro la criminalità organizzata, ma ora è necessario andare fino in fondo, fare assoluta chiarezza, colpendo tutte le fonti criminali e le centrali del terrore. Senza fermarsi davanti a niente!
 
Siamo  molto soddisfatti per il lavoro della magistratura e siamo certi che con la chiusura di una serie di inchieste si  farà finalmente luce su molti fatti criminali verificatisi in questo territorio.

Se ci sono le condizioni, Vibo deve essere subito liberata dall'angoscia criminale che per anni ha sconvolto la vita di tante famiglie.  Ne hanno bisogno i cittadini, le famiglie, le imprese”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)