Privacy Policy politicamentecorretto.com - Sassari solamente al 44° posto tra le città più eco-mobili d’Italia

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Sassari solamente al 44° posto tra le città più eco-mobili d’Italia

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


Sassari si conferma in fondo alla graduatoria nazionale in tema di mobilità sostenibile, occupando il 44° posto, secondo i dati emersi dal 6° rapporto "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città", elaborato con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare.
 
Sassari, secondo il dettaglio reso noto da EnergoClub Onlus, si segnala particolarmente per una qualità dell'aria in sensibile miglioramento rispetto allo scorso anno, per quanto inerisce i tassi di PM 10 che appaiono in costante diminuzione.
 
"Questo sesto Rapporto - dichiara Lorenzo Bertuccio, Direttore scientifico di Euromobility- conferma la diffusione del bike sharing e una decisa ripresa del car sharing, ma segnala una battuta d’arresto nell’aumento delle auto a gpl e metano. Le amministrazioni dimostrano una sempre maggiore attenzione anche nelle politiche di gestione della distribuzione delle merci in città e ricorrono sempre più frequentemente ai veicoli a basso impatto, come le auto elettriche e ibride, per rinnovare le auto delle proprie flotte, ma la percezione è che il percorso sulla strada dell’eco-mobilità sia ancora lungo e tortuoso”.
 
EnergoClub Onlus, associazione che conta 3.600 soci in tutta Italia, è attivamente impegnata nel promuovere la mobilità sostenibile, in particolare attraverso il  progetto “Svolta elettrica”, nato con l’obiettivo di sviluppare e diffondere la mobilità elettrica intervenendo a livello culturale, sociale, economico e ambientale, con azioni che coinvolgono i diversi anelli della filiera elettrica a beneficio della collettività, dell’ambiente e dell’economia.

La mobilità sostenibile sarà anche al centro di EnergyMed, mostra convegno dedicata alle energie rinnovabili e alla mobilità sostenibile che si terrà a Napoli, dall’11 al 13 aprile e che vedrà la presenza delle maggiori aziende sarde del settore green
 
 
 
Data 28/12/12
 
 
 
Nicola Clemente
 
 
 
Resp. Ufficio stampa EnergoClub
 
 
 
Cell. 347 6426342
 
 
 
nicola.clemente@energoclub.org
 
 
 
www.energoclub.org

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie