Privacy Policy politicamentecorretto.com - "Il centrodest​ra cancella Berlusconi all'estero - non servirà a nulla"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"Il centrodest​ra cancella Berlusconi all'estero - non servirà a nulla"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

“All’estero Berlusconi si vuole nascondere. Il centrodestra non ha il coraggio di presentare la propria lista con il nome di Berlusconi. È comprensibile. Il Governo Berlusconi ha tolto agli italiani nel mondo più del 70 per cento dei fondi. Questo, fra gli italiani all’estero, non lo ha dimenticato nessuno. Poi all’estero, ancora più che in Italia, Berlusconi è il simbolo del peggio degli ultimi 20 anni di politica italiana. Il centrodestra, con il nome di Berlusconi sul simbolo, perderebbe ulteriori elettori tra i pochi che aveva nel mondo. Anche alle ultime elezioni, quando Berlusconi ha vinto in Italia, all’estero ha perso nettamente.
 
 
 
Il tentativo del centrodestra di nascondere Berlusconi non servirà a nulla. Gli italiani all’estero sanno benissimo che il vero capo del centrodestra, in Italia come all’estero, rimarrà Berlusconi, nonostante tutti i tentativi di camuffamento. Ma soprattutto, gli italiani all’estero ricordano bene che negli ultimi decenni nessun Governo li ha trattati male come l’ultimo di centrodestra”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)