Privacy Policy politicamentecorretto.com - Rilocalizz​are le imprese italiane emigrate all'estero con una defiscaliz​zazione al 100/100 per 5 anni.

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Rilocalizz​are le imprese italiane emigrate all'estero con una defiscaliz​zazione al 100/100 per 5 anni.

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


Atene 5 febbraio.Invece di correre appresso alle lucciole degli evasori  fiscali imprendibili,invece di promettere lucciole per lanterne,invece di comprare armi inutili,invece di fare buchi nelle montagne che costano miliardi ,invece di aumenatre le tasse agli italiani senza ricreare posti di lavoro,invece di lavori alla Fornero,invece di mobilita'  ed esodati o cassintegrati che costano miliardi ...e si potrebbe allungare l'elenco degli INVECE....perche'
NON CI RIVOLGIAMO AI MILIONI DI ITALIANI ALL'ESTERO e ALLE MIGLIAIE DI IMPRESE ITALIANE DI SUCCESSO ma con il marchio MADE OUT ITALY,e le richiamiamo in ITALIA,coinvolgendo anche migliaia di piccole e medie imprese dell'indotto, con una detassazione netta per 5 anni, ma con immediate migliaia di assunzioni di personale e operai che tramite i loro,introiti,stipendi ,contributi ecc.  rimetterebbero in circolo milioni,se non miliardi di euro,capitali freschi  che ridarebbero ossigeno all'economia italiana che boccheggia!
Un portale ad hoc del Governo con tutte le informazioni , i collegamenti e i risultati economici potrebbe essere utile per la trasparenza e il monitoraggio continuo dei risultati nell'arco dei 5 anni dell'applicazione della legge.

Angelo Saracini
candidato SEL  circoscrizione Europa
www.angelosaracini.blogspot.com

 

 

 

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)