Privacy Policy politicamentecorretto.com - Domenica 10 febbraio a Massafra l’annullo filatelico del 60° Carnevale Massafrese

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Domenica 10 febbraio a Massafra l’annullo filatelico del 60° Carnevale Massafrese

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Nino Bellinvia


Grande attesa come sempre per l’annullo filatelico per il Carnevale Massafrese, quest’anno alla sua sessantesima edizione. Domenica 12 febbraio 2013 in piazza Vittorio Emanuele a Massafra (Taranto) funzionerà dalle ore 8.00 alle ore 13.00 un apposito ufficio postale temporaneo (diretto dallo Specialista Commerciale Vendita Poste Italiane Salvatore Giardina e con addetti gli impiegati postali Antonio Fiorente e Rosaria Oliva) che opporrà l’annullo filatelico su una speciale cartolina filatelica. Bozzetto e cartolina sono stati ideati da Vitantonio Dicensi (vincitore di un apposito concorso indetto dal Circolo filatelico “A. Rospo”) che descrive il festoso Carnevale Massafrese e le sue maschere ufficiali: “Sopra una Massafra assai brillante / a cavallo di un tappo di spumante / “U Pagghiuse” e “Gibergallo” / annunciano il grande sballo…/ 60 anni di baldoria: / ecco la nostra storia”. 
Da ricordare che al concorso “bozzetto filatelico per il 6o° Carnevale Massafrese”, oltre al vincitore Vitantonio Dicensi, hanno partecipato (molto belli anche i loro bozzetti filatelici) Nicola Fabio Assi, Marco Convertino, Antonio Rollo, Pietro, Silvestri, Grazia Tagliente.
Per la prima volta nella storia di Massafra, i filatelisti avranno anche l’occasione di fornirsi di un apposito folder numero limitato a 100 copie), contenente tre cartoline con francobollo ed annullo filatelico sul Carnevale: due sono stampate a cura del Circolo filatelico “A. Rospo” e, l’altra (il cui inserimento è in omaggio) dal Comune di Massafra (riporta il manifesto ideato dall’artista Nicola Andreace).
Ricordiamo che la cartolina filatelica (sponsor Ortomercato Martucci s.r.l.) ed il folder sono stati stampati artisticamente a colori dalla tipolitografia La Tecnografica di Piergianni Ardito di Massafra.
Collezionisti filatelici ed appassionati impossibilitati a recarsi in piazza Vittorio Emanuele possono prenotare la cartolina completa di francobollo ed annullo filatelico (come hanno già fatto vari collezioni anche stranieri) presso il Circolo filatelico “A. Rospo” rivolgendosi al vice presidente Francesco Rospo –Tel. 3395433159; e-mail: francescorospo@libero.it.
Da ricordare che l’Ufficio filatelico “A. Rospo”, in attività dal 1987, è tra i più attivi d’Italia e che per il suo impegno nella diffusione della cultura attraverso il francobollo è stato, tra l’altro, premiato dalla Presidenza del Repubblica Italiana.
L’attuale direttivo è composto da: presidente Nino Bellinvia, vice presidente Francesco Rospo; segretario Rocco Silvestri; consiglieri: Paolo Albano, Fabio Nicola Assi, Francesco Latina, Franco Rospo jr, Grazia Tagliente e Vito Antonio Tocci. Responsabili del settore “Filatelia Giovani”: Antonio Rospo e Nicola Colella.

Nella foto la copertina del folder con il bozzetto dell’annullo filatelico.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)