Privacy Policy politicamentecorretto.com - M’illumino di meno: il Comune di Treviso spegne le luci e accende i motori… a zero emissioni

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

M’illumino di meno: il Comune di Treviso spegne le luci e accende i motori… a zero emissioni

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 
 
 
Venerdì 15 febbraio, in occasione della manifestazione nazionale “M’iIllumino di Meno”, il Comune di Treviso e l’associazione EnergoClub Onlus organizzano una serie di iniziative tese a sensibilizzare la cittadinanza su risparmio energetico, fonti rinnovabili e mobilità sostenibile.
 
A partire dalle 16.00 e sino alle 20.00, sarà allestito un gazebo in Piazza dei Signori a Treviso con esposizione di veicoli elettrici (Renault Fluence e Kangoo), scooter e biciclette elettriche di ultimissima generazione. Gli esperti potranno rispondere alle curiosità dei cittadini in tema di mobilità elettrica e accompagnarli nei test drive per le vie di Treviso. Durante la trasmissione radiofonica "M'illumino di meno" dalle ore 18.00 alle19.30 è previsto lo spegnimento delle luci della Torre civica.
 
Inoltre, presso il punto informativo curato da EnergoClub saranno presentate le iniziative dell’associazione coerenti con il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile del Comune di Treviso e con il Manifesto “Dalle fossili alle rinnovabili” di EnergoClub (Gruppi di Acquisto, Efficienza energetica, Check-up energetici, fornitura energia verde).
 
“Aderendo al Patto dei Sindaci la città di Treviso”, dichiara Stefano Pimpolari, Assessore all’Ambiente e alla Mobilità del Comune di Treviso, “si impegna a fare la propria parte per la riduzione delle emissioni di CO2, che come ricordiamo è stabilita dall'Unione Europea nella percentuale minima del 20% al 2020. . L’efficacia delle azioni previste dal PAES (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile) passa anche e soprattutto per una corretta e puntuale informazione e sensibilizzazione. Ad esempio con la promozione dei Gruppi d’Acquisto Fotovoltaico per i privati ci aspettiamo di evitare 8.000 t CO2/anno, equivalenti a quasi il 14% dell’obiettivo stabilito”.
 
“Il primo passo verso il cambiamento è la consapevolezza”, rincara Gianfranco Padovan, Presidente di EnergoClub, “M’illumino di meno è un’occasione preziosa per richiamare l’attenzione sull’importanza di rivedere le proprie abitudini di consumatori. I trevigiani che verranno a farci visita in piazza dei Signori scopriranno con sorpresa quanti interventi efficaci potrebbero mettere in pratica sin da subito: dall’impianto fotovoltaico alla riqualificazione energetica della casa, dal cambio fornitore per acquistare solo energia verde certificata all’acquisto di un’auto elettrica. Potranno inoltre, toccare con mano una gamma di veicoli a zero emissioni, verificarne convenienza con simulazioni personalizzate e usufruire degli sconti e delle convenzioni siglate da EnergoClub”
 
 
 
Data 14/02/13
 
 
 
Nicola Clemente
 
 
 
Resp. Ufficio stampa
 
 
 
Cell. 347 6426342
 
 
 
nicola.clemente@energoclub.org

Invia commento comment Commenti (0 inviato)