Privacy Policy politicamentecorretto.com - Zoggia: "La lettera del Pdl sull'Imu è 'una sòla'"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Zoggia: "La lettera del Pdl sull'Imu è 'una sòla'"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Sono state spedite milioni di lettere firmate Pdl dall’accattivante titolo “rimborso Imu” che prometterebbero fantomatici rimborsi. E’ scandaloso che si utilizzi la buona fede dei cittadini per fare propaganda e per di più ingannevole
di Davide Zoggia,  pubblicato il 19 febbraio 2013 , 664 letture
 inShare.0 "E’ scandaloso che si utilizzi la buona fede dei cittadini per fare propaganda e per di più ingannevole. Sarebbero state spedite milioni di lettere firmate Pdl dall’accattivante titolo “rimborso Imu” che prometterebbero fantomatici rimborsi", ha dichiarato Davide Zoggia, responsabile Enti Locali del PD.

Costituiscono un falso e una prova: un falso, perché è impossibile ipotizzare una restituzione di soldi utilizzati a coprire un’emergenza finanziaria creata dal governo Berlusconi-Tremonti-Bossi; una prova, perché Berlusconi e il Pdl ormai a corto di argomenti possono far ricorso solo a un vero proprio voto di scambio di cui la lettera ne è prova. Ai tempi di Lauro c’era la scarpa, ora c'è solo la “sòla”.

“Il Pdl e la Lega giocano in maniera spudorata con il futuro degli italiani", ha commentato Antonio Misiani, della Segreteria del PD. "La lettera inviata in milioni di copie alle famiglie in cui si promette, tra le altre cose, il rimborso dell'Imu sulla prima casa, sui fabbricati e sui terreni agricoli non è altro che una vera e propria truffa.

Un gioco spregiudicato che fa leva sulle difficoltà delle famiglie ma è privo di qualsiasi credibilità perché economicamente irrealizzabile. Berlusconi e Maroni, che oggi promettono mirabolanti abolizioni e restituzioni, sono gli stessi che hanno introdotto l'Imu con il decreto sul federalismo municipale e che hanno portato la pressione fiscale ai massimi storici. Manca solo che pronuncino la parola magica “simsalabim”, per completare il gioco da perfetti imbonitori dei cittadini inconsapevoli”.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)