Privacy Policy politicamentecorretto.com - Gli errori di “Innovatori Europei”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Gli errori di “Innovatori Europei”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

IE ha la parossistica ossessione di proporre soluzioni governative. La voglia, si capisce, di contribuire al superamento dell’empasse politico, eccita le deduzioni. Ma, a ben vedere, si tratta in fin dei conti di mere previsioni le cui prospettive di attuazione ineriscono la sfera del probabile e, qualche volta, addirittura prive di osservazione attenta dei fatti. E’ il problema di IE. Eppure esiste in concreto una impalcatura solida ed autonoma di IE che vivrebbe di luce propria in prospettiva. Lo dimostra, per esempio, la sua appetibilità. Molti, infatti, si insinuano, lo si vede chiaramente, sul ponte di comando della nave IE cercando di piantare guidoni indicativi e personalistici.
Per ritornare alla ossessione deduttiva e propositiva delle soluzioni politiche da parte di IE prima offerte e quasi subito dopo ritirate al cospetto delle evidenze, il problema mina alla base ed affossa, impantanandola, la verve innovatrice che lo connota. L’errore cronicizza la tendenza che oramai è divenuta fervida speranza, della rinascita del Partito Democratico. Se è per il passato “remoto” della storia pregressa di IE all’interno del PD, allora rinnegherebbe sé stesso nell’arcaico incatenamento a ciò che fu, non fu neanche risolutivo e che oggi risulta addirittura incomprensibile. Se  è per il programma del PD deludente a partire dai protagonisti che lo propinano, allora IE si accontenta laddove invece, per postulato, esula e prescinde perché “significativamente oltre”. Se è invece per mire personalistiche, allora IE dovrebbe rivedere l’organico con una innovativa presa di coscienza che rappresenti la costituenda rifondazione del suo assetto.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie