Privacy Policy politicamentecorretto.com - “Colmare i vuoti legislativi per contrastare le mafie in Europa”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

“Colmare i vuoti legislativi per contrastare le mafie in Europa”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

“Colmare i vuoti legislativi per contrastare le mafie in Europa”

Laura Garavini (PD) in un’intervista con la Schwäbische Zeitung

 

 

“Non dobbiamo lasciare che vuoti legislativi a livello europeo facilitino il diffondersi delle mafie in Europa”. Questo l’appello rivolto da Laura Garavini in un’intervista al giornale tedesco Schwäbische Zeitung sul pericolo mafia in Germania e in Italia. “C’è urgentemente bisogno di un’armonizzazione della legislazione europea contro la criminalità organizzata. Si tratterebbe di un passo determinante per migliorare ulteriormente la cooperazione fra  la magistratura e le polizie dei diversi paesi”, ha spiegato la Garavini, capogruppo uscente del PD in Commissione Antimafia.

 

“Una delle leggi più importanti da introdurre in Germania è il recepimento della decisione quadro della Commissione Europa che prevede la punibilità penale, per reati di mafia, delle società per azioni” – ha precisato la Garavini – “Recenti inchieste rivelano come grandi aziende vengano surrettiziamente aperte con l’impiego di prestanome e utilizzate come teste di ponte per traffici internazionali di stampo mafioso proprio in quei paesi che non prevedono la perseguibilità penale delle Spa. È chiaro che la garanzia di non venire perseguiti penalmente qualora scoperti, funge da vera calamita nei confronti delle mafie, che possono esercitare affari sempre più lucrativi e globalizzati. Nessun Paese può avere interesse a lasciare che i propri vuoti legislativi vengano sfruttati ad arte dalle mafie per ampliare il loro potere criminale.”

 

Nell’intervista al giornale tedesco la deputata, eletta nelle circoscrizione Europa, ha parlato anche della crisi economica in Europa e in particolare in Italia. “La crisi è una manna per le mafie, perché rispetto alle difficoltà che le imprese legali incontrano a ottenere crediti bancari, le mafie dispongono di enormi quantitativi di liquidità. In questo modo sono nella condizione di mettere in ginocchio l´economia legale e di estromettere dal mercato le aziende oneste”.

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)