Privacy Policy politicamentecorretto.com - Arriva l'argentino Mauro Zarate: abbraccio Lazio

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Arriva l'argentino Mauro Zarate: abbraccio Lazio

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

L`inizio è attesa. Arrivi interna­zionali. Ecco Mauro Matias Zarate, il nuovo attaccante della Lazio
 il 27° argentino che veste biancoceleste. Sbar­cato stamane (l`arrivo era previsto per
 l`al­ba a Fiumicino). È partito ieri da Buenos Aires (ore 12 locali) e oggi comincerà la
 nuova avven­tura nella Lazio e nel calcio italiano. Zarate arriva da solo, lo attende a Roma
 il fratello Sergio che è anche il suo manager. El Raton (lo chiamavano il topone) ha lavorato per
 portarlo in Italia e d`ora in poi lo scorterà passo dopo passo: dalla si­stemazione in hotel alla
firma del con­tratto che lo legherà alla società bianco­celeste. Dopo gli sceicchi e il deserto,
Maurito Zarate oggi conoscerà il presi­dente Lotito.Per lui parla la compilation dei gol che ha
segnato, in particolare quelli firmati in Argentina. Mauro Matias Zarate, forse, racchiude il
meglio delle caratteristiche dei suoi fratelli calciatori. L’esame della serie A sarà decisivo per
 un giovane pro­mettente come lui. Deve confermare le doti. E segnare più che può. Sperando
 che stupisca.Altro calciatore campione del mondo sub 20 argentino per il calcio italiano.
"Alla Lazio perché è una grande squadra" felice tuttti tiffossi laziare

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)