Privacy Policy politicamentecorretto.com - Hamilton: "E' stato un week-end incredibile

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Hamilton: "E' stato un week-end incredibile

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


"Sulla pista di casa il pilota della McLaren precede Heidfeld e Barrichello.

 

La pioggia continua ad essere indigesta per la Ferrari che dopo il disastro di Montecarlo
concede il bis a Silverstone, dove Lewis Hamilton vince il Gran Premio a mani basse
davanti ad Heidfeld ed alla sorprendente Honda di Rubens Barrichello.

Raikkonen sbaglia con le gomme e riesce a chiudere quarto di rimonta, stesso discorso
 per Massa che chiude ultimo dopo aver percorso quasi tutta la gara in testa-coda.

Ora la classifica iridata è sempre più incerta e vede i due ferraristi e Lewis Hamilton
 appaiati in testa con 48 punti.

Grande felicita' per il pilota della McLaren.La terza vittoria stagionale è la più dolce per
 Lewis Hamilton, che vince l'ultimo gran premio di Formula 1 della storia a Silverstone,
a soli 50 km dalla sua città natale.

Queste le sue parole dopo la gara: "E' stato un week-end incredibile per me. Dedico
questa vittoria alla mia famiglia e ai miei amici", poi aggiunge: "Ho pregato, pregato e
pregato. E' stata difficile per le condizioni del tempo, ma ce l'ho fatta".
Il primo ad ammettere l'errore è stato Kimi Raikkonen, giunto quarto: "Pensavamo che smettesse di piovere, e l'abbiamo fatto solo quando abbiamo visto che perdevamo troppo tempo".

Gli fa eco il direttore tecnico della scuderia di Maranello Luca Baldisseri: "Altri piloti
avevano fatto come noi e sembrava stessero andando bene, e invece...".

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)