Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (PD): “Congratulazioni a Debora Serracchiani per il bel risultato in Friuli”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (PD): “Congratulazioni a Debora Serracchiani per il bel risultato in Friuli”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 
“Sentite congratulazioni a Debora Serracchiani per la sua elezione a Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia. Questa bella vittoria è un chiaro esempio di come il PD possa e debba superare la difficile situazione del presente”. Lo afferma Laura Garavini, membro dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo PD alla Camera dei Deputati, commentando la vittoria di Debora Serracchiani alle elezioni regionali in Friuli.
 
“All’importante risultato elettorale” aggiunge la Garavini, che aveva sostenuto la campagna elettorale incontrando diversi presidenti delle comunità italiane istriane insieme all’onorevole Rosato, “hanno contribuito anche gli italiani che vivono fuori dai confini della regione, ad esempio in Istria. Il successo del centro-sinistra in Friuli è un importante segnale non solo per la regione, ma per tutto il Paese”.
 
“Si metta l’anima in pace” conclude Garavini “chi negli ultimi giorni ha descritto il PD come una forza in disfacimento. Con Debora Serracchiani il PD si è dimostrato un partito vincente. Al contrario, il Movimento Cinque Stelle ha perso in Friuli quasi la metà dei consensi raccolti alle ultime elezioni politiche. Questa è la dimostrazione del fatto che la tattica del ‘muro contro muro’, adottata finora dai grillini, non paga”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)