Privacy Policy politicamentecorretto.com - Al Vomero ritorna il caos da traffico

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Al Vomero ritorna il caos da traffico

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Pochi vigili, male organizzati: presenti nelle isole pedonali e non negli incroci trafficati

 

         “ I piccoli miglioramenti che si erano registrati nella viabilità nei mesi scorsi al Vomero, in questi ultimi tempi sono stati completamente vanificati a regione della presenza di pochi vigili appiedati e del fatto che quei pochi sono concentrati essenzialmente nelle isole pedonali di via Scarlatti e di via Luca Giordano oltre che in piazza Vanvitelli, mentre sono quasi del tutto assenti in altre strade e piazze del quartiere “. E’ quanto constatato da Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari che sta monitorando nel quartiere collinare i problemi legati anche alla sosta indiscriminata sia in seconda fila sia in prossimità delle curve e sulle strisce pedonali, con conseguenti ingorghi e rallentamenti nel traffico veicolare.

 

            “ Ma che fine hanno fatto i carri gru in dotazione al Comune di Napoli – domanda tra l’altro Capodanno -? Sono mesi che al Vomero non se ne vede circolare uno, mentre, quando c’erano e prelevavano le autovetture in divieto di sosta, costituivano un ottimo deterrente per gli automobilisti indisciplinati “.

           

“ Quanto alla carenza di caschi bianchi – continua Capodanno – pare che essa sia determinata dal fatto che molti vigili urbani in servizio presso il locale distretto, vengono quotidianamente distaccati a rotazione in altri quartieri della Città. Ma anche quelli presenti andrebbero distribuiti con maggiore oculatezza, tenendo conto dei punti nevralgici del traffico,  laddove non se ne comprende la presenza nelle isole pedonali dove le auto, a parte le poche eccezioni consentite, non circolano affatto  “.

 

Capodanno lancia un appello all’assessore competente del Comune di Napoli, affinché, al fine di evitare le gravi ripercussioni sul traffico e sulla viabilità determinate dalla carenza di vigili urbani per le strade del Vomero,  che si acuisce nei fine settimana, vengano immediatamente aboliti i distacchi, lasciando tutti i vigili urbani in servizio presso le zone d’appartenenza. Nel contempo invita il comandante del distretto della municipalità collinare a procedere una più efficace ed attenta distribuzione del personale in servizio, impegnando i caschi bianchi appiedati presso gli incroci trafficati e nelle strade dove vengono parcheggiate le auto in seconda fila, come in via Cimarosa o in via Mario Fiore creando grossi intralci alla viabilità con ripercussioni in tutta l’area collinare, piuttosto che nelle isole pedonali di via Scarlatti e di via Luca Giordano, dove la loro presenza è di scarsa se non inesistente utilità.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie