Privacy Policy politicamentecorretto.com - Vomero: ancora numerose le buche sulle strade. L’ultima si è aperta stamani nella trafficata via Rossini

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Vomero: ancora numerose le buche sulle strade. L’ultima si è aperta stamani nella trafficata via Rossini

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

         “ Si potrebbe coniare lo slogan all’inverso che caratterizzava anni addietro la pubblicità di  un noto detersivo, dove si proponeva lo scambio di due fustini al posto di uno – ironizza con amarezza Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, fondatore su Facebook del gruppo “ Buche partenopee, vedi Napoli e poi..cadi “ che conta oltre 2.500 iscritti (https://www.facebook.com/groups/buchepartenopee )  -. Nel quartiere collinare per ogni buca stradale “rattoppata” alla meno peggio,  ne compaiono mediamente altre due “.

         “ Così – puntualizza Capodanno - mentre a lenti passi procede a chiudere con un poco di nero asfalto alcune buche storiche del popoloso quartiere collinare, altre se ne aprono continuamente. L’ultima segnalazione riguarda la centralissima via Rossini, importante arteria di collegamento posta nei pressi dello svincolo della tangenziale Cilea, dove stamani, ancora una volta la carreggiata ha ceduto, costringendo a ricorrere ad un transennamento provvisorio “.

         Capodanno ancora una volta invita l’amministrazione comunale a provvedere con urgenza alla manutenzione delle strade del quartiere collinare, previa una ricognizione puntuale e completa, restituendo, tra l’altro, dignità e decoro alla vie del Vomero ed eliminando, aspetto prevalente, il presumibile pericolo per la pubblica incolumità causato dalla presenza delle buche sui marciapiedi e sulle carreggiate.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)