Privacy Policy politicamentecorretto.com - Vomero: lavori sul ponte di via Cilea. Nuovo dispositivo di traffico provvisorio

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Vomero: lavori sul ponte di via Cilea. Nuovo dispositivo di traffico provvisorio

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

         “ Finalmente, dopo oltre due anni di disagi, per l’esattezza dall’aprile del 2011, causati dal fatto che sul ponte di via Cilea non potevano circolare gli autobus pesanti del servizio del trasporto pubblico su gomma, a ragione dei dissesti manifestatisi nella struttura, si sta imbroccando la dirittura d’arrivo per completare i lavori atti a ripristinare la piena agibilità del ponte, lavori iniziati a gennaio e che dovrebbero ultimarsi entro la fine di questo mese “. E’ la constatazione di Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che da tempo si batte per il ripristino della piena agibilità dell’importante tratto di strada che collega via Cilea con la parte alta del quartiere collinare.

 

         “ Da un sopralluogo effettuato stamani – afferma Capodanno – ho potuto constatare che sulla semicarreggiata a disposizione degli autoveicoli, visto che la restante parte è stata cantierizzata, si circolava a senso unico alternato, regolato a mezzo di lanterne semaforiche mobili “.

 

         “ Un disagio che dovranno sopportare gli automobilisti per la durata di quindici giorni stando a quando previsto nel dispositivo di traffico entrato in vigore stamattina – precisa Capodanno -, dispositivo che riguarda anche la circolazione e la sosta nel sottostante tratto di strada di via Gino Doria “.

 

         “ Ci sono voluti oltre due anni per appaltare questi lavori e sei mesi  per eseguirli – ricorda Capodanno -. I disagi causati sono stati notevoli, visto che linee del trasporto pubblico su gomma fondamentali, come la 130, la 181, la C31 e la C32, che collegavano altri quartieri di Napoli con la zona di piazza Vanvitelli, hanno dovuto modificare il loro percorso, non potendo transitare sul ponte. Senza considerare i problemi causati dall’accumulo di materiali e di rifiuti di ogni genere sotto lo stesso ponte che ha prodotto nel tempo inconvenienti di carattere igienico-sanitario “.

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie