Privacy Policy politicamentecorretto.com - “Nuovo Conto Termico”: al via le domande per gli incentivi

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

“Nuovo Conto Termico”: al via le domande per gli incentivi

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Attivato il portale del GSE dedicato alle richieste d’interventi d’efficienza energetica. Durante il Seminario tutte le novità sugli Eco-Bonus e le modalità d’accesso

 

Napoli, 4 giugno 2013 - Diverse e di assoluto impatto le novità riguardanti il settore energetico, con particolare attenzione alle fonti rinnovabili termiche e alla riqualificazione degli edifici, oggetto del Seminario Tecnico “Il Nuovo Conto Termico: le opportunità per i privati e le Amministrazioni Pubbliche per la riqualificazione energetica degli immobili”, organizzato da ANEA-Agenzia Napoletana Energia e Ambiente in collaborazione con Confartigianato e il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Napoli.

Ultime disponibilità per l’iscrizione al corso in programma venerdì 7 giugno (dalle ore 9,30 alle 17,30) presso la sede Confartigianato di Napoli in via Medina, 63 (modulo d’iscrizione online su www.anea.eu).

 

Durante il Corso il GSE-Gestore dei Servizi Energetici illustrerà le modalità di accesso all’applicazione “Portaltermico” per la presentazione, entro il 1° agosto 2013, degli interventi d’efficienza energetica degli immobili.

Si ricorda che gli incentivi, erogati in 2 anni (5 per gli interventi più onerosi), coprono mediamente il 40% dell’investimento, e costituiscono una valida alternativa per coloro che non possono beneficiare delle detrazioni fiscali (rimborsabili in 10 anni). Interventi di riqualificazione specifici che, tra riscaldamento e uso domestico, permettono ad una famiglia napoletana, con circa 1.000 euro di spesa media, di risparmiare anche fino a 400 euro l’anno sui consumi di metano.

 

Durante il Seminario verranno illustrate anche tutte le novità sugli Eco-Bonus Casa: la proroga delle detrazioni fiscali per gli interventi di efficientamento degli edifici, che passa dal 55 al 65% e durerà ancora sei mesi per i privati e un anno per i condomini (solo per quegli interventi riguardanti almeno il 25% della superficie dell’involucro). Mentre la detrazione del 50% per le ristrutturazioni è prorogata fino a fine 2013 ed è estesa agli arredi fissi e agli interventi antisismici. Il Decreto, secondo le stime del Ministero del Tesoro, comporterà un primo impatto macroeconomico potenzialmente superiore a circa un decimo di punto di Pil nel 2013.
 
La giornata formativa è rivolta a tutti i professionisti del comparto tecnico: ingegneri, architetti, geometri, periti, impiantisti, manutentori, Energy Managers e uffici tecnici di Amministrazioni Pubbliche.

 

                                                                        

 Al termine del seminario è previsto il rilascio di un Attestato di frequenza

 

 

U  F   F   I   C   I   O       S   T   A   M   P   A :

ANEA – Agenzia Napoletana Energia e Ambiente

Simone Ascione  cell. 333-7420667 - tel. 081-409459 – e-mail ufficiostampa.anea@tin.it - www.anea.eu

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)