Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

L’emendamento presentato dall’On. Renata Bueno che riguardava l’Imu degli italiani all’estero non sarebbe passato

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

L’emendamento presentato dall’On. Renata Bueno che riguardava l’Imu degli italiani all’estero non sarebbe passato. La Camera ha infatti bocciato con 345 no, 35 sì e 123 astenuti l’emendamento targato Bueno – deputata eletta in Sud America con l’USEI di Eugenio Sangregorio e membro della componente MAIE all’interno del Gruppo Misto a Montecitorio - volto ad estendere la sospensione della prima rata dell’Imu anche alle case degli italiani all’estero. Immaginiamo: i lettori che ci seguono da oltre confine in questo momento avranno fatto un salto sulla sedia. Ma è la pura realtà: non solo la Camera ha detto no – questo sorprende fino a un certo punto, visto che ormai è sempre più chiaro che tutto ciò che riguarda gli italiani nel mondo all’Italia non interessa -, ma persino gli eletti all’estero del Partito Democratico come anche della lista civica di Monti (che ha Colonia ha preso dei bei voti), che tanto si sono riempiti la bocca in questi mesi e anni a favore dei connazionali residenti all’estero, si sono astenuti di fronte a un emendamento così importante. E così, anche per colpa dei sinistroidi, gran parte degli italiani all’estero dovrà sborsare i quattrini per pagare la prima rata dell’imposta sulla propria abitazione.
A tutti quelli che hanno portato il plico a chi lo ha contattato e pregato di portarglielo o peggio ancora lo hanno venduto o gettato nella spazzatura .Va un gentie ringraziamento per il danno che ci avete causato.
Rosario Cambiano
da Colonia

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data Carlo , 21 Giugno, 2013 19:34:42
    Egregio Direttore questo e' in parte un articolo di Ricky Filosa (Direttore di ItaliaChiamaItalia)pubblicato anche da L' Italiano http://www.litaliano.info/Imu-italiani-allestero-Pd-razzola-male.htm Quindi non e' a firma di Rosario Cambiano...