Privacy Policy politicamentecorretto.com - Comites di Buenos Aires,Monumento a Colombo

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Comites di Buenos Aires,Monumento a Colombo

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Lo scorso 13 giugno il Comites di Buenos Aires, invitato come rappresentante della Comunità Italiana nel Paese e presieduto da Graciela Laino, ha partecipato alla riunione svolta alla Casa Rosada, con il Segretario Oscar Parrilli, riguardo alla misura del trasloco a Mar del Plata del Monumento a Colombo.
Durante la riunione, la presidente Laino ha confermato la posizione di opposizione alla misura decisa dal Governo, considerandola "arbitraria e altresì una grande offesa a tutta la comunità italiana in Argentina e al popolo italiano, dato che il Monumento è stato donato dai migranti italiani che per decenni hanno dato tanto a questo Paese, così come alla nostra Patria Italia".

La presidente Laino si è mostrata perplessa di fronte all'accettazione del trasloco manifestata da vari presenti appartenenti alla collettività.

Durante la riunione, alla presenza di deputati argentini e funzionari del Governo, è stata anche chiesta maggiore attenzione e azione "sulla grave situazione in cui versano i nostri pensionati, a causa della pesificazione asimmetrica".

Per tale motivo il Comites di Buenos Aires assicura alla comunità italiana residente in Argentina che continuerà a sostenere l'oppossiizone la trasloco del monumero a Colombo

Invia commento comment Commenti (0 inviato)