Privacy Policy politicamentecorretto.com - Quiz: chi vince la sfida di potere, Berlusconi o Mussolini ?

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Quiz: chi vince la sfida di potere, Berlusconi o Mussolini ?

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Dallas, Texas

 

 

Lui, Berlusconi, quello che ha vinto la sfida elettorale, e’ tutto meno che un politico, questo lo sanno tutti. Ma una maggioranza lo ha votato lo stesso, e lui e’ salito a Palazzo Chigi.

Che sia assai poco democratico invece e’ un dubbio che molti non sospettano nemmeno. Eppure se si considera che lui, anche dopo che ha messo nel suo carniere piu’ poteri persino di Mussolini, aspira tuttora ad avere ancora piu’ poteri (per poter prendere le decisioni che lui gradisce senza doverle discutere con nessuno) sembra chiaro che tra lui e la democrazia non ci sia molta confidenza.

Non e’ una sciocchezza, basta fare una breve analisi, mettendo in parallelo e a confronto il potere a disposizione dei due, e il risultato diventa evidente per tutti.

1) Ricchezza - Che la ricchezza sia potere, lo sanno tutti. Berlusconi e’ abbondantemente l’uomo piu’ ricco d’Italia (anche se certe classifiche fatte su dati ufficiali lo danno solo al terzo o quarto posto); Mussolini era ben lontano da tale traguardo.

1 a 0 per Berlusconi.

2) Governo - Berlusconi e’ capo del Governo, come Mussolini, ma Mussolini aveva sopra di se il re, che aveva molto piu’ potere del nostro Capo dello Stato repubblicano. 

2 a 0 per Berlusconi.

3) Legislazione - Berlusconi e’ il leader della coalizione che dispone di un’ampia maggioranza in Parlamento, puo’ fare le leggi che vuole, ma deve trovare il sostegno degli alleati nella coalizione (attualmente pero’ di fatto e’ solo la Lega a dargli problemi); Mussolini, tramite il regime fascista aveva sciolto il Parlamento e si faceva da se’ le leggi, che trovavano l’unico ostacolo nella ratifica del re. Egli presiedeva il Gran Consiglio Fascista, che a un certo punto pero’ lo ha fatto decadere sfiduciandolo. Qui, anche se nemmeno lui aveva potere assoluto, il vantaggio e’ per Mussolini, perche’ prima di essere sfiduciato, aveva molta piu’ facilita’ a farsi fare le leggi che voleva.

2 a 1 per Berlusconi.

4) Informazione - Berlusconi controlla scentificamente l’informazione attraverso le sue televisioni, i suoi giornali, le case editrici e quant’altro. Mussolini controllava l’informazione attraverso le leggi, le regole e la censura. Ma mentre il controllo scentifico genera consenso, il controllo censorio genera reazione contraria. Infatti la censura di Mussolini si e’ rivelata sempre, a parte la paura, sostanzialmente inefficace.

3 a 1 per Berlusconi.

5) Esteri - Berlusconi deve confrontarsi all’esterno con democrazie che rispettano l’autonomia politica e giuridica del nostro paese. Mussolini doveva confrontarsi con potenze (Germania, Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti, ecc.) che all’epoca erano molto piu’ potenti dell’Italia e potevano influenzare molto di piu’ la politica non solo estera ma anche interna del nostro paese.

4 a 1 per Berlusconi.

6) Giustizia - Berlusconi ha grossi problemi con la giustizia e non riesce a “domare” un sistema giudiziario che, come e’ normale in un paese democratico, e’ indipendente dal potere legislativo e da quello esecutivo. Mussolini, a parte il delitto Matteotti di cui era considerato mandante morale, non aveva personalmente pendenze giudiziarie, tuttavia, attraverso il lungo e rigido controllo esercitato dal regime fascista, si puo’ assumere che avesse la magistratura sostanzialmente al suo servizio.

4 a 2 per Berlusconi.

Non e’ un “cappotto”, ma nel potere a disposizione e’ una vittoria netta di Berlusconi su mussolini; eppure non c’e’ nessuno che contesti il fatto che Mussolini fu un dittatore.

Ma a Berlusconi non basta, lui vuole arrivare allo 6 a 0, al “cappotto”. Infatti nel suo programma di riforme, sostenute non a caso dagli ex fascisti di Fini e disturbate solo dai separatisti di Bossi, c’e proprio il rafforzamento dei poteri dell’esecutivo, a scapito del Parlamento, e l’assoggettamento sostanziale della magistratura all’esecutivo (ovvero a lui).

 

 

Invia commento comment Commenti (5 inviato)

  • Inviato in data orenbuch, 14 Agosto, 2008 14:27:53
    Grazie Carmine Gonella,sono francesa e io adoro mio sogno SILVIO,lui e mio raggio de sole con su magnifico sorriso,ma stesso senza sorriso lui e uno amore,ma come fare per che io le baciarlo?lui a uno viso affetuoso,uno sguardo unico che io adoro,ho bisogno de le baciarlo na volta dentro ma vita,si solo lui accettare:uno sogno per mi,SOPHIE
  • Inviato in data Carmine Gonnella , 27 Luglio, 2008 16:51:25
    Qui c’e’ un pareggio !!! Berlusconi non e’ stato eletto dal popolo ma con una legge elettorale a misura d’uomo. Voluta dallo stesso Berlusconi . Vuoi scommettere caro Ivanoe di nome e non di fatto che il Cavaliere rifiutera’ la proposta di un sistema presidenzialista presentato dagli alleati camerati ?
  • Inviato in data Ivanov, 26 Luglio, 2008 07:30:20
    voglio aggiungere un'altra differenza ommessa dal compagno Marchesi. Mussolini ha PRESO il potere mentre Berlusconi se lo ha GUADAGNATO con il voto della grande maggioranza degli italiani. Conoscendo che tanto difficile e' governare il popolo italiano... non sono sicuro a chi dovrebbe aggiudicarsi questo punto !! Ivanov K.
  • Inviato in data Carmine Gonnella , 22 Luglio, 2008 16:07:47
    Saluto Roberto Vorrei semplicemente correggere il risultato 5-2 . Berlusconi piace anche alle femmine a detta della signora Sofie. Contenta illa ...
  • Inviato in data orenbuch, 22 Luglio, 2008 10:55:23
    per mi e mio sogno SILVIO le piu intelligente e forte,de piu io adoro SILVIO,quando vedo su magnifico viso,ca rida uno senza a ma vita,lui e le fiora,mi e mio sogno SILVIO lui piu bello che tutto,stesso fiora,lui e mio raggio de sole,ma come fare per baciarlo ce amore di SILVIO che io adoro?Sophie