Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (PD): “Slitta alla legge di stabilità la soluzione dell’IMU per gli italiani all’estero” L’impegno della deputata PD non va in ferie

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (PD): “Slitta alla legge di stabilità la soluzione dell’IMU per gli italiani all’estero” L’impegno della deputata PD non va in ferie

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

“E’ necessario attendere la discussione della legge di stabilità per porre fine all’ingiustizia dell’IMU per gli italiani all’estero. Con il decreto all’ordine del giorno del Consiglio dei Ministri mercoledì prossimo il Governo non affronta la questione della riforma dell’IMU nella sostanza, bensì cancella il pagamento della prima rata, prima rata che gli italiani all’estero hanno già dovuto pagare entro giugno”. Lo dichiara Laura Garavini, componente dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo PD alla Camera, che continua a seguire la questione da vicino, aggiungendo: “L’impegno del Governo a considerare come prima casa l’abitazione in Italia dei connazionali all’estero è destinato a concretizzarsi solo nelle prossime settimane quando il Parlamento discuterà la legge di stabilità. Il punto da cui partire rimane la Proposta di legge che ho depositato a inizio legislatura, che stabilisce appunto che l’abitazione posseduta in Italia dagli italiani all’estero venga considerata prima casa”.

Roma, 28 agosto 2013

Invia commento comment Commenti (0 inviato)