Privacy Policy politicamentecorretto.com - Giovedì prima serata del Festival Internazionale della Fisarmonica Città di Massafra. Consegna del Premio “Alessandro Tannoia”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Giovedì prima serata del Festival Internazionale della Fisarmonica Città di Massafra. Consegna del Premio “Alessandro Tannoia”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Giovedì 3 ottobre inizia al Teatro Comunale (ore 20.30) l’XI edizione del Festival Internazionale della Fisarmonica “Città di Massafra”. Nel corso della serata verrà la consegna del “Premio Alessandro Tannoia” consistente in un bassorilievo in pregiato vetro fuso la cui effige è stata ideata dal designer Prof. Nicola Andreace, autore anche della scenografia e del manifesto del Festival.

Il Premio, è un riconoscimento istituito nel 2003 per ricordare uno degli ideatori ed organizzatori del Festival, Alessandro Tannoia (musicista e fisarmonicista massafrese al quale si deve fra l’altro l’istituzione nel Sud Italia della Sezione del Centro Didattico Musicale Italiano – CDMI). Viene annualmente assegnato a quanti, attraverso la propria opera, hanno contribuito alla crescita del territorio, locale e nazionale, favorendo anche la diffusione della conoscenza dello strumento della fisarmonica. Quest’anno il premio viene assegnato alla "Redazione Giornalistica TGR3 PUGLIA", alla Redazione Giornalistica "STUDIO100TV", a La Gazzetta del Mezzogiorno e al Corriere del Giorno. Nel corso della serata, condotta da Antonella Mellone, cono previsti due concerti: un concerto della “Fisorchestra Agorà” (composta dai giovani musicisti: Giuseppe Ciaurro, Ileana Zeverino, Alessandra Zeverino, Alessandro Tannoia, Davide Liotino, Nicola Sportelli alla fisarmonica; Alessio Galeone  alla chitarra e Johel Coronica  alle tastiere e synt) ed il concerto “Ricordando Modugno…” con alla fisarmonica la prof.ssa Grazia Tagliente ed Antonello Tannoia.

Nella foto il fisarmonicista Antonello Tannoia

Invia commento comment Commenti (0 inviato)