Privacy Policy politicamentecorretto.com - PRESENTATA A BARI LA MANIFESTAZIONE "SULLA ROTTA DEL GUSTO"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

PRESENTATA A BARI LA MANIFESTAZIONE "SULLA ROTTA DEL GUSTO"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

È stata presentata ieri a Bari la manifestazione "Prodotti di Puglia. Sulla Rotta del Gusto", in programma dal 2 agosto al 7 settembre prossimi.
Sono intervenuti l’Assessore alle risorse agroalimentari Enzo Russo, l’Assessore al Mediterraneo, Silvia Godelli, il presidente della Fiera del Levante, Cosimo Lacirignola, il presidente della Legacoop-Puglia, Carmelo Rollo e il presidente dell’Associazione Magna Grecia Mare, Antonio Errico.
"L’iniziativa - ha affermato l’assessore Russo - ha lo scopo di presentare, promuovere e salvaguardare le eccellenze della Puglia che verranno trasportate e esposte nei porti pugliesi da un caicco, tipica imbarcazione mediterranea e raccontare le storie di marinai e di gente, di prodotti di eccellenza e manufatti che contraddistinguono la nostra regione in Italia e all’estero".
"L’aspetto più importante - continua l’assessore, - è la sinergia che si è creata con le Amministrazioni Comunali delle città che per alcuni giorni ospiteranno il "Caicco" e che grazie alle comunità locali coinvolgeranno i turisti nelle attività di promozione dei prodotti tipici, supportate da iniziative collaterali che animeranno i porti pugliesi".
Anche l’Assessore Godelli ha espresso soddisfazione per "un’iniziativa che unisce i Paesi del mediterraneo, con le loro tipicità, storia e tradizioni di fronte al tentativo di "annegare" le culture diverse che invece arricchiscono e alimentano solidarietà e fratellanza tra i popoli".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)