Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nulla è cambiato per i cittadini di serie B (come la metro)

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nulla è cambiato per i cittadini di serie B (come la metro)

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

A Roma il sindaco è cambiato da alcuni mesi, ma alcune cose non accennano a cambiare minimamente. Non cambia la vita difficile di coloro che lavorano a Roma e sono costretti tutti i giorni a servirsi dei mezzi pubblici. Una volta si prendeva la metro per fare presto, adesso prendere la metro B significa arrivare tardi alla sede di lavoro, arrivare tardi a casa la sera e giungervi esasperati, col nervoso addosso.  Troppo tempo rubato, troppo tempo sottratto alla famiglia. Arrivare a casa in un orario decente non è più possibile a causa delle lunghe attese dei convogli, che nelle ore di punta arrivano stracolmi di passeggeri. Anche se si è disposti a lottare per salire sulle vetture e si è disposti ad andare incontro al grave disagio del viaggio come sardine in scatola, alle volte è materialmente impossibile entrare.  Oltre a ciò, ad irritare le persone sono i continui guasti e i rallentamenti di un mezzo la cui caratteristica dovrebbe essere proprio quella della velocità. Non sono cambiati i cassonetti della spazzatura, soprattutto nei quartieri di serie B (come la metro). Fatiscenti e mal funzionanti, costringono le persone a lasciare il sacchetto in terra, per non farsi male nel tentativo di aprirli. Sempre in questi quartieri di serie B (come la metro), le buche sull’asfalto non sono diminuite. Insomma, per i cittadini di serie B (come la metro), nulla è cambiato.

Elisa Merlo

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)