Privacy Policy politicamentecorretto.com - Roma, città a misura di Ercolino, secondo Marino

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Roma, città a misura di Ercolino, secondo Marino

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image
 
 
 
 
Gentile sindaco Marino, Roma non sarebbe dovuta diventare una città a misura di bambino? Non lo aveva ripetuto lei più volte durante la campagna elettorale? Sono trascorsi nove mesi, tanti quanti bastano a farlo un bambino, però i segni di questa trasformazione della città non si vedono. I genitori, ad evitare schiacciamenti e soffocamenti dei loro figli nella metropolitana e negli autobus, sono costretti ad accompagnarli a scuola con la macchina. Dica la verità, gentile sindaco, lei in realtà aveva in mente quel pupazzo che una nota casa produttrice di formaggini regalava con la raccolta di punti, ma sì, quello che restava sempre in piedi, ricorda? Ecco: lei voleva dire una città a misura di Ercolino.
Elisa Merlo

Invia commento comment Commenti (0 inviato)