Privacy Policy politicamentecorretto.com - Permangono i disagi al Vomero per la chiusura di via Preti

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Permangono i disagi al Vomero per la chiusura di via Preti

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

         “ Permangono al Vomero i disagi creati alla viabilità dalla chiusura di via Mattia Preti, chiusura avvenuta sabato scorso a seguito dei dissesti manifestatisi sulla strada per le perdite derivanti da una condotta idrica – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Difatti, pur essendo stata ripristinata la fornitura dell’acqua ai fabbricati della zona, restano alcune problematiche legate al ripristino della strada per la qual cosa si prevede ancora qualche giorno di ritardo per la riapertura al traffico veicolare “.

 

         “ Via Preti è un’arteria fondamentale nell’attuale dispositivo di traffico al Vomero – precisa Capodanno – dal momento che costituisce un collegamento essenziale tra la parte bassa del quartiere collinare e le zone di piazza Vanvitelli e di San Martino. Le conseguenze della sua chiusura si sono fatte immediatamente risentire già da sabato sera “.

 

         “ Ancora peggiore è la situazione del trasporto pubblico – puntualizza Capodanno -. Praticamente si è tornati allo stato antecedente alla riapertura al traffico pesante del ponte di via Cilea. Infatti le linee 130, 181 e C31 sono state deviate su via Gemito e la C36 e la V1 sono costrette ad un lungo percorso alternativo lungo via Tasso e via Aniello Falcone, con tutti i disagi che questa situazione comporta per i viaggiatori “.

 

         “ Eppure la soluzione per limitare tali disagi sarebbe a portata di mano – continua Capodanno -. Basterebbe infatti invertire i sensi di marcia nel tratto di via Scarlatti tra via Preti e via Luca Giordano e di quest’ultima strada nel tratto successivo fino a via Cimarosa, con altri piccoli correttivi per le auto che provengono da via Aniello Falcone “.

 

         “ Ci auguriamo che l’ufficio viabilità voglia prendere in considerazione questa possibilità - conclude Capodanno – attuando al più presto i correttivi necessari che consentirebbero, tra l’altro, a tutte le linee di trasporto su gomma di ripristinare i collegamenti con la parte alta del Vomero oltre naturalmente a rendere più scorrere il traffico veicolare “.

        

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie