Privacy Policy politicamentecorretto.com - DEPUTATI PD ESTERO: DEFINITIVAMENTE APPROVATE LE DETRAZIONI PER CARICHI DI FAMIGLIA

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

DEPUTATI PD ESTERO: DEFINITIVAMENTE APPROVATE LE DETRAZIONI PER CARICHI DI FAMIGLIA

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image  

Con l’approvazione del Milleproroghe avvenuta ieri sera alla Camera, le disposizioni che riconoscono anche per quest’anno le detrazioni per carichi di famiglia ai cittadini italiani residenti all’estero che producono reddito in Italia sono diventate definitive.

L’iniziativa dei colleghi del Senato eletti all’estero ha scongiurato un’odiosa discriminazione a danno di persone che pagano le tasse come ogni altro cittadino italiano, ma che si sarebbero visti privati di un sacrosanto beneficio riconosciuto invece agli altri cittadini. Se non fosse passata questa modifica, per altro, si sarebbe interrotto un riconoscimento che dura ormai dal 2007.

Noi stessi avevamo sollevato la questione in occasione dell’esame della legge di stabilità, ma il Governo ne aveva rinviato la soluzione ad una diversa occasione. Siamo soddisfatti del fatto che con un impegno comune degli eletti di Camera e Senato sia stato possibile riconoscere un fondamentale diritto, avvertito con particolare sensibilità da persone che con il loro lavoro sono impegnati a sostenere le loro famiglie.

Continueremo ad insistere con il Governo perché si superi una volta per sempre questa prassi di proroghe annuali e si riconosca organicamente l’estensione delle detrazioni per cariche di famiglia ai lavoratori non residenti nel sistema fiscale italiano”.

Farina, Fedi, Garavini, La Marca, Porta

Invia commento comment Commenti (0 inviato)