Privacy Policy politicamentecorretto.com - Vomero, ponte di via Cilea: scala ancora inagibile

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Vomero, ponte di via Cilea: scala ancora inagibile

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

         Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, torna ancora una volta sull’oramai annosa ed emblematica vicenda dei lavori al ponte di via Cilea al Vomero, ancora da completare, nonostante che i provvedimenti relativi alla necessità della messa in sua sicurezza risalgano nel loro complesso al lontano aprile del 2011, quasi tre anni .

 

         “ E’ vero – afferma Capodanno – che finalmente , dopo due anni e mezzo, di recente è stato ripristinato sul ponte il transito dei mezzi pesanti, a partire da quelli adibiti al trasporto pubblico su gomma, resta però ancora insoluto il problema del completamento dei lavori. Peraltro che mi risulti non sono neppure ben chiare le regioni alla base di questo stato di cose “.

 

         “ In particolare – puntualizza Capodanno - non è stato ripristinato il transito pedonale lungo la scala in ferro che collega via Cilea con via Doria, evitando così alle persone di dover fare un lungo e tortuoso giro. La funzione di questa scala infatti è stata sempre quella di rendere più agevole il collegamento tra le due arterie. Allo stato invece, esse risultano ancora transennate ed inaccessibili. Colpisce inoltre un particolare curioso; la presenza sull’esterno del parapetto di un segnale di divieto di sosta che non si capisce cosa disciplini, dal momento che le auto sono peraltro tranquillamente parcheggiate lungo il marciapiede sottostante “.

 

         Capodanno, visto il perdurare di questo stato di cose, sollecita gli uffici competenti dell’amministrazione comunale affinché i lavori vengano completati rapidamente, così consentendo la piena fruibilità pedonale della suddetta scala di collegamento.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)