Privacy Policy politicamentecorretto.com - Vomero: nuova ondata di manifesti abusivi

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Vomero: nuova ondata di manifesti abusivi

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

         “ In questi giorni al Vomero si  assiste all’ennesima ondata di manifesti abusivi che in gran numero vengono attaccati nottetempo a tabelloni, paline, semafori, cabine telefoniche e segnali stradali, i quali si trasformano in veri e propri totem pubblicitari – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Sovente i manifesti abusivi coprono quelli regolarmente autorizzati per i quali vengono peraltro corrisposti i diritti e le imposte dovute. Ad essere colpiti da questo fenomeno sono principalmente gli assi principali, vale a dire via Luca Giordano e via Scarlatti “.

 

          “ Purtroppo la defissone, con l’eliminazione dell’abuso, non viene eseguita con la costanza e con l’impegno necessario  – continua Capodanno -. Di conseguenza il quartiere collinare viene perennemente invaso da manifesti pubblicitari di ogni forma e dimensione, attaccati un poco dovunque “.

 

          “ A mio avviso – propone Capodanno -, anche in considerazione dei costi sostenuti a carico della collettività per eliminare gli abusi, occorrerebbe comminare sanzioni severissime, individuando, nel rispetto delle normative al riguardo vigenti, gli autori di questa pubblicità abusiva che contribuisce ad un’immagine negativa della Città “.

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)