Privacy Policy politicamentecorretto.com - I tarantini Davide Passaghe, Alberto Semeraro e Danito Tarso insigniti dal Rotary Club Taranto Magna Grecia del Premio “Laureati Meritevoli

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

I tarantini Davide Passaghe, Alberto Semeraro e Danito Tarso insigniti dal Rotary Club Taranto Magna Grecia del Premio “Laureati Meritevoli

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Tre giovani tarantini hanno ricevuto un attestato e una borsa di studio perché insigniti del premio “Laureati Meritevoli” indetto ogni anno dal Rotary Club Taranto Magna Grecia grazie a un suo socio, l’ing.Angelo Maggio, patron del Premio. Ad essere premiati, quest’anno, sono stati l’ing. Davide Passaghe, il prof. Alberto Semeraro (percussionista) e il prof. Danilo Tarso (pianista). Il Premio, infatti, ogni anno viene assegnato al miglior neolaureato in Ingegneria e al miglior laureato dell’Istituto di Alta Cultura Musicale “G. Paisiello”. Solo che quest’anno il compito della giuria è stato così arduo per gli strumentisti che si è deciso per il doppio premio al pianista e al percussionista. “Ancora una volta (ha ricordato il presidente rotariano Antonio Biella) il Club si occupa dei giovani, quest’anno particolarmente in luce in ossequio al motto del Governatore Cervini “Un futuro per i giovani”. E premiare il merito, inoltre, è da sempre  un  compito del Rotary”. Il patron del Premio, il rotariano ing. Angelo Maggio, ha spiegato l’origine e le motivazioni del premio (ingegneria per passione personale, la musica per la gloriosa storia dell’Istituto tarantino); e la scelta di quest’anno. “E’ stato facile (ha affermato) scegliere l’ing. Passaghe, mentre difficile è stato per i musicisti, vista la bravura di entrambi che ha poi portato all’ex aequo”. Inoltre, l’ing. Maggio ha sottolineato l’importanza delle famiglie (erano presenti i familiari dei premiati) nella formazione e nel sostegno ai giovani. Hanno preso poi la parola l’ing. Gregorio Andria, Preside del Politecnico di Taranto, e  il prof. Gabriele Maggi, in rappresentanza del M° Fico, direttore del Paisiello”. Erano presenti anche i docenti dei due musicisti: il prof. Tommaso Cotrufo, percussionista, e la prof.ssa Giuseppina Francavilla, pianista. Al termine, presentati dalla presidente della Commissione Premi del Club, il M° Deborah Tarantini, l’ing. Passaghe ha relazionato su un proprio progetto riguardante un migliore utilizzo dei pannelli solari; mentre i due musicisti si sono esibiti ai rispettivi strumenti con performance davvero di grande valore. Nella foto i momenti della consegna del Premio.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie