Privacy Policy politicamentecorretto.com - I tarantini Davide Passaghe, Alberto Semeraro e Danito Tarso insigniti dal Rotary Club Taranto Magna Grecia del Premio “Laureati Meritevoli

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

I tarantini Davide Passaghe, Alberto Semeraro e Danito Tarso insigniti dal Rotary Club Taranto Magna Grecia del Premio “Laureati Meritevoli

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Tre giovani tarantini hanno ricevuto un attestato e una borsa di studio perché insigniti del premio “Laureati Meritevoli” indetto ogni anno dal Rotary Club Taranto Magna Grecia grazie a un suo socio, l’ing.Angelo Maggio, patron del Premio. Ad essere premiati, quest’anno, sono stati l’ing. Davide Passaghe, il prof. Alberto Semeraro (percussionista) e il prof. Danilo Tarso (pianista). Il Premio, infatti, ogni anno viene assegnato al miglior neolaureato in Ingegneria e al miglior laureato dell’Istituto di Alta Cultura Musicale “G. Paisiello”. Solo che quest’anno il compito della giuria è stato così arduo per gli strumentisti che si è deciso per il doppio premio al pianista e al percussionista. “Ancora una volta (ha ricordato il presidente rotariano Antonio Biella) il Club si occupa dei giovani, quest’anno particolarmente in luce in ossequio al motto del Governatore Cervini “Un futuro per i giovani”. E premiare il merito, inoltre, è da sempre  un  compito del Rotary”. Il patron del Premio, il rotariano ing. Angelo Maggio, ha spiegato l’origine e le motivazioni del premio (ingegneria per passione personale, la musica per la gloriosa storia dell’Istituto tarantino); e la scelta di quest’anno. “E’ stato facile (ha affermato) scegliere l’ing. Passaghe, mentre difficile è stato per i musicisti, vista la bravura di entrambi che ha poi portato all’ex aequo”. Inoltre, l’ing. Maggio ha sottolineato l’importanza delle famiglie (erano presenti i familiari dei premiati) nella formazione e nel sostegno ai giovani. Hanno preso poi la parola l’ing. Gregorio Andria, Preside del Politecnico di Taranto, e  il prof. Gabriele Maggi, in rappresentanza del M° Fico, direttore del Paisiello”. Erano presenti anche i docenti dei due musicisti: il prof. Tommaso Cotrufo, percussionista, e la prof.ssa Giuseppina Francavilla, pianista. Al termine, presentati dalla presidente della Commissione Premi del Club, il M° Deborah Tarantini, l’ing. Passaghe ha relazionato su un proprio progetto riguardante un migliore utilizzo dei pannelli solari; mentre i due musicisti si sono esibiti ai rispettivi strumenti con performance davvero di grande valore. Nella foto i momenti della consegna del Premio.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)