Privacy Policy politicamentecorretto.com - La Nuova Bussola Quotidiana ha perso l’orientamento...

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

La Nuova Bussola Quotidiana ha perso l’orientamento...

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image
La nuova Bussola Quotidiana (http://www.lanuovabq.it/it/chi-siamo.htm) si presenta con le seguenti parole: “Siamo un gruppo di giornalisti cattolici, accomunati dalla passione per la fede, che vogliono offrire una Bussola “per orientarsi tra le notizie del giorno”, tentando di offrire una prospettiva cattolica nel giudicare i fatti: certi che l’esperienza cristiana è in grado di abbracciare e rispettare pienamente la dignità dell’uomo. Non abbiamo posizioni ideologiche da difendere, fossero anche cattoliche... “.
Poi il gruppo di giornalisti cattolici legge l’intervista sui “valori non negoziabili” rilasciata dal segretario della Cei, nominato recentemente da Papa Francesco, e non l’approva. Ad approvarla, però, l’intervista,  è il sacerdote Mauro Leonardi, che ogni giorno commenta il vangelo sul loro sito. E allora che fanno i giornalisti che “non hanno posizioni ideologiche da difendere, fossero anche cattoliche”? Lo licenziano senza se e senza ma. Ecco quanto riferisce Mauro Leonardi, sul suo blog “Come Gesù”( http://mauroleonardi.it/2014/05/15/ilsussidiario-net-galantino): “Purtroppo il mio commento al “vangelo del giorno” apparso su La Nuova Bussola Quotidiana di oggi, è stato l’ultimo. Me lo ha comunicato questa mattina con una lunga mail Riccardo Cascioli, il direttore della testata. Il motivo – dichiarato esplicitamente – è stato il mio articolo di oggi su il Sussidiario a proposito del caso Galantino.
Renato Pierri

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie