Privacy Policy politicamentecorretto.com - Rubrica "EUROPA E NUOVO STATO SOCIALE". E' L'ORA DEL RISCATTO DEL '68

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Rubrica "EUROPA E NUOVO STATO SOCIALE". E' L'ORA DEL RISCATTO DEL '68

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 


Una delle ultime grandi ‘rivoluzioni’ sociali risale al mitico e contradditorio 1968, quando in tutto il mondo s’è assistito a un’incredibile sommovimento popolare promosso soprattutto dalla giovane generazione. E’ stata una vera rottura con il modo di intendere la politica, i rapporti sociali, le relazioni umane, il valore delle cose. Tutto è iniziato negli Stati Uniti, sull’onda della protesta contro la guerra nel Vietnam, per poi trasferirsi in Europa, soprattutto in Francia, Germania e Italia.

Il ‘68 è stato essenzialmente un movimento pacifista, anti autoritario, anti consumistico, per l’uguaglianza di genere, per la libertà sessuale, per nuovo rapporto genitori-figli, dirigenza-lavoratori, uomo – donna, che ha inciso sul modo di parlare, vestire, pensare e agire. Purtroppo, la miopia della maggior parte dei politici, sia del blocco comunista che di quello capitalista, ha impedito di cogliere appieno la grande ventata di rinnovamento.

Dei giovani ribelli, molti hanno finito per integrarsi completamente nel sistema. Altri sono ricorsi alla lotta armata generando soprattutto in Germania e Italia un’assurda scia di morte. La maggior parte alla fine s’accontentata di vivere una rivoluzione personale e isolata. Ebbene, oggi che il sistema comunista è fallito e il sistema capitalista completamente degenerato, forse sta maturando (dopo cinquant’anni di frustrazioni) nei ‘vecchi-giovani’ una nuova volontà d’impegno per un mondo più sociale, umano e, perché no, socialista.

Rainero Schembri
Responsabile Comunicazione di Convergenza Socialista
Direttore Responsabile di http://www.euronews.org

--

Convergenza Socialista
Gruppo politico socialista


Sitoweb
http://convergenzasocialista.com/


email:
convergenzasocialista@gmail.com


Twitter
https://twitter.com/ConvSocialista

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/pages/Convergenza-Socialista/171587339621711


Gruppo Facebook

https://www.facebook.com/groups/117198678431356/

Invia commento comment Commenti (0 inviato)