Privacy Policy politicamentecorretto.com - Consulta delle Associazioni di Massafra. Nuovo presidente è stato eletto Pino Presicci

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Consulta delle Associazioni di Massafra. Nuovo presidente è stato eletto Pino Presicci

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 “Il modo in cui una squadra gioca nel suo complesso determina il suo successo. Tu puoi avere il più grande gruppo di star individuali del mondo, ma se non giocano assieme, il club non varrà un centesimo.”

Con queste parole di Babe Ruth, un’icona del baseball negli Stati Uniti d’America, l’Assessore alla Cultura e all’Associazionismo del Comune di Massafra, Antonio Cerbino, accoglie il nuovo direttivo della Consulta delle Associazioni e il neo eletto Presidente Pino Presicci.

“Con spirito di partecipazione e fiducia (continua Cerbino) le Associazioni di Massafra hanno risposto all’impegno ed alla responsabilità delle elezioni del nuovo assetto del Consiglio Direttivo”. Basti pensare, infatti, al dato storico che ha visto 93 associazione su 116 iscritte alla Consulta recarsi “alle urne” eleggendo con n. 49 voti il Presidente Pino Presicci seguito da Dario Latte con n. 38 voti, nella giornata di mercoledì 09 luglio 2014.  Solo n. 6 schede non considerate (n. 3 nulle e n. 3 bianche).

Il Consiglio Direttivo vedrà lavorare insieme: Giuseppe Ancona (settore A) Barbara Wojciechowska e Salvatore Acquaro (settore B)  Isacco Simeone e Angelo Raffaele Palmisano (settore C)  Giuseppe Quero (settore D) e Dario Latte (settore E).

“L’auspicio che l’Assessore Cerbino rivolger a tutti è quello di lavorare insieme per la crescita culturale del nostro territorio perchè (dice il sindaco Martino Tamburrano) con lo spirito di Gandhi Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere”.

Nella foto Antonio Cerbino, Assessore alla Cultura e all’Associazionismo, con Pino Presicci, nuovo presidente della Consulta delle Associazioni

Invia commento comment Commenti (0 inviato)