Privacy Policy politicamentecorretto.com - La poetessa italo-francese Maria Salamone nominata delegata internazionale del “Mérite et Dévouement Français”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

La poetessa italo-francese Maria Salamone nominata delegata internazionale del “Mérite et Dévouement Français”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Maria Salamone, nota poetessa italo- francese, è stata ufficialmente insignita della nomina di delegata internazionale  del “Mérite et Dévouement Français” da Jean-Paul de Bernis,  presidente della stessa nota Associazione internazionale.  La nomina le è stata assegnata nei giorni scorsi nel Salone d’onore del comune di Lannemezan (Francia), nell’ambito della grande festa per la cerimonia della consegna di medaglie d’onorificenza al “Mérite et Dévouement Français“, alla quale Maria Salamone è stata ospite d’onore (la stessa Associazione in passato le aveva consegnato una medaglia d’oro). In tale occasione, la stessa poetessa ha anche tenuto un applaudito recital di sue poesie. Alla cerimonia, oltre al presidente nazionale Jean-Paul De Bernis e al delegato regionale Jacques Nogues, hanno presenziato numerose autorità tra cui M. Bernard Plano, sindaco  di Lunnemezan. Ricordiamo l’Associazione “Mérite et Dévouement Français”, fondata nel 1957 mira a premiare le persone che, sia in Francia che all'estero, hanno contribuito al prestigio della Francia, sia a livello culturale e nel campo delle Arti, Lettere, Scienza e Sport. Questa Associaione incoraggia e premia le persone che praticano il volontariato e buone azioni in tutte le sue forme. Quest’anno le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo sono state consegnate ad altrettante personalità nel campo politico, civile e militare. Fra loro, da segnalare, una diecina di vigili del fuoco della caserma ICI di Lannemezan per essersi distinti nel rischiare la propria vita e per salvare quella degli altri (ha ritirato la medaglia d’oro il Luogotenente Jean-Marc Farniguet).

Nella foto la poetessa Maria Salamone tra il presidente Jean-Paul de Bernis (sinistra) e il delegato regionale Jacques Nogues.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)