Privacy Policy politicamentecorretto.com - Inaugurata a Berlino la 7' Festa della legalità di Mafia? nein Danke!

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Inaugurata a Berlino la 7' Festa della legalità di Mafia? nein Danke!

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Garavini (PD): "Partner importanti al nostro fianco per combattere con successo la battaglia per la legalità"

"Sono contenta che anche quest'anno, con la settima edizione della Festa della legalità, aumenti il numero e lo spessore dei partner e dei sostenitori della nostra rassegna. La lotta contro le mafie, anche in Europa, ha bisogno dell'impegno di tanti. Ci vuole il coinvolgimento di partner forti, importanti, capaci di mobilitare le coscienze e le istituzioni, anche a livello internazionale". Lo ha detto Laura Garavini, fondatrice e Presidente onoraria di Mafia? nein Danke!, commentando l'iniziativa inaugurale della Festa della legalità in corso a Berlino, giunta alla settima edizione dopo la fondazione dell'associazione nell'agosto del 2007 a seguito dei fatti di Duisburg. In collaborazione con il festival itinerante “Libero Cinema in Libera Terra”, la Festa di Mafia? nein Danke! si è aperta quest'anno con la presentazione del film "La mia classe", del regista Daniele Gaglianone.

"E' importante mettere in rete e valorizzare anche all'estero iniziative per la legalità che cercano di portare avanti un lavoro di sensibilizzazione culturale contro le mafie anche in territori martoriati dalla criminalità organizzata." ha proseguito la Garavini, precisando: "La carovana di Libero Cinema in Libera Terra, nostra ospite quest'anno nelle persone di Nello Ferrieri ed Elisabetta Antognoni, in tour in Europa, sta realizzando uno straordinario lavoro attraverso la proiezione di filmati sull'antimafia anche in territori difficili, sprovvisti di adeguati spazi cinematografici, promuovendo di fatto un inestimabile lavoro di sensibilizzazione culturale, proprio in terre di mafia. Mi preme che anche all'estero si conosca il valore di iniziative culturali di questo tipo, volte a scuotere il muro di omertà che continua a proteggere le mafie."

"Sono molto grata a tutto il direttivo di Mafia? nein Danke! : al Presidente Sandro Mattioli, al tesoriere Luigino Giustozzi e ai due Vicepresidenti Pino Bianco e Fabio Angilè e alle nostre giovani volontarie Sara Mazzenzana, Gabriella De Domenico e Denise Mengoli. Solo grazie al loro lavoro e alla passione con cui si dedicano all'organizzazione degli eventi è possibile il successo delle iniziative promosse dalla nostra Associazione. Anche quest'anno", ha concluso la Garavini, "la rassegna è caratterizzata da numerosi eventi culturali: la presentazione di libri e fumetti sul tema dell'antimafia, cineforum con registi e autori su pellicole sulla legalità, dibattiti con esperti, anche con il coinvolgimento di studenti liceali di istituti italo tedeschi". Il programma preciso della Settima festa della legalità è reperibile al seguente link: http://www.garavini.eu/wp-content/uploads2/Flyer2014.pdf

Roma, 9 settembre 2014

Invia commento comment Commenti (0 inviato)