Privacy Policy politicamentecorretto.com - Strade del Vomero rimaste al buio per due sere

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Strade del Vomero rimaste al buio per due sere

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

         “ Anche ieri sera, come già era accaduto l’altro ieri sera, alcuni tratti di strada al Vomero sono rimasti al buio – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. In particolare il problema ha riguardato le vie Scarlatti, Giordano, Cimarosa e Solimena “.

         “ Pensavamo – continua Capodanno – che, dopo lo stesso guasto all’impianto di pubblica illuminazione che si era manifestato il giorno prima, interessando le medesime strade,  la ditta incaricata avesse provveduto alle necessarie riparazioni per ripristinare l’impianto. Evidentemente ciò non è stato “.

         “ Questa situazione è del tutto inaccettabile – prosegue Capodanno -, anche perché crea evidenti problemi di sicurezza, dal momento che il buio potrebbe favorire la delinquenza a danno di inermi cittadini, costretti a transitare per detti tratti di strada praticamente al buio, se si eccettuano le luci insufficienti provenienti dai tabelloni pubblicitari e dalle insegne dei pochi esercizi commerciali ancora aperti “.

         “ Sollecitiamo – puntualizza Capodanno – la ditta incaricata a provvedere immediatamente agli interventi necessari affinché tale situazione non abbia più a permanere e gli uffici competenti a vigilare sull’esecuzione immediata delle necessarie riparazioni atte a ripristinare la normale funzionalità di tutto l’impianto di pubblica illuminazione stradale “.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie