Privacy Policy politicamentecorretto.com - Al via la raccolta fondi su Kickstarter.com per il nuovo film di Sandro Del Rosario

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Al via la raccolta fondi su Kickstarter.com per il nuovo film di Sandro Del Rosario

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Sandro Del Rosario, regista e artista visivo, nasce in Italia, a Pescara nel 1968.

Dopo il Liceo Scientifico si diploma in Progettazione Grafica all’I.S.I.A. (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) di Urbino nel 1993, con una tesi sperimentale sul Cinema d’Animazione, ottenendo pieni voti e la lode.


Inizia subito a dopo a lavorare nel campo della grafica interattiva a Bologna, continuando a cercare nuove esperienze professionali anche a Milano e a Firenze.


 


In 1998 Del Rosario viene insignito di una prestigiosa Borsa di Studio Fulbright per un Master in Fine Arts negli Stati Uniti, paese che diventerà negli anni la sua seconda patria. Nel 2001 consegue il Master in “Experimental Animation” al California Institute of the Arts di Valencia, in California, leggendaria scuola fondata da Walt Disney. Nel 2002 esce in pellicola 16mm il suo film d’animazione sperimentale “L.City”, che viene proiettato nei Festival di tutto il mondo (tra gli altri il MOMA di New York nel 2006, il London Film Festival nel 2004, e Annecy Animation Festival 2002) e ottiene numerosi premi e riconoscimenti. “L.City” viene pubblicato nel 2006 da Rattapallax  di New York in un DVD antologico insieme con il lavoro di Abbas Kiarostami, Takeshi Kitano, Joyce Carol Oates tra gli altri autori di spicco.


 


Nel 2003 Del Rosario è stato uno degli otto registi Italiani scelti per partecipare alla  prima edizione del Berlinale Talent Campus, incubatore di talenti internazionale parallelo al Festival di Berlino, in Germania. Nel 2005, grazie ad una borsa di studio del Centro Studi Ligure per le Lettere e le Belle Arti di Bogliasco (GE), Del Rosario inizia a lavorare al suo film tutt’ora in corso, che esplora il significato della memoria e della sua identità geografica e culturale:


“Lo Sguardo Italiano” (The Italian Gaze).


 


Da allora la sua attività è stata sponsorizzato da numerose fondazioni per artisti, tra cui le prestigiose MacDowell Colony, nel New Hampshire, Yaddo, nello stato di New York e Djerassi, in California.


 


 


Dal 2006 ad oggi Del Rosario ha intrapreso un’intensa attività come insegnante e docente universitario, in varie fondazioni e college degli Stati Uniti, tra cui nella rinomata School of the Arts della Virginia Commonwealth University e nella University of Richmond, in Virginia, dove ha ricoperto un incarico annuale nel dipartimento di Arte e Storia dell'Arte.


 


Al Platteforum di Denver, nella cittadina  di Breckenridge in Colorado, e in Peterborough, nel New Hampshire, Del Rosario ha lavorato con vari gruppi di studenti per creare film d'animazione e installazioni sperimentali legate allo spazio architettonico sul tema del “luogo abitativo e sull’identità geografica e culturale”.


 


Grazie ai successi e ai riconoscimenti ottenuti nel corso della sua carriera, Del Rosario ha ottenuto una Green Card per “meriti straordinari” nel 2007, e attualmente sta completando il film "Lo Sguardo Italiano" nel suo studio di Los Angeles, in California.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)