Privacy Policy politicamentecorretto.com - L'ON. LA MARCA ALLA CERIMONIA DI CONSEGNA DEI DIPLOMI DEL MASTER SU MARKETING E COMUNICAZIONE PROMOSSO DALLA FONDAZIONE ITALIA USA

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

L'ON. LA MARCA ALLA CERIMONIA DI CONSEGNA DEI DIPLOMI DEL MASTER SU MARKETING E COMUNICAZIONE PROMOSSO DALLA FONDAZIONE ITALIA USA

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


Si è tenuto il 21 ottobre, presso la Camera dei Deputati, la cerimonia di consegna dei diplomi del Master in Marketing e Comunicazione promosso dalla Fondazione Italia USA in collaborazione con il Centro Studi Comunicare l'Impresa.
La consegna dei diplomi è stata preceduta dagli interventi di Corrado Maria Daclon, Segretario generale della Fondazione Italia-Usa, Giuseppe Carbonara del Centro Studi Comunicare l'Impresa, Onofrio Introna, Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Simone Madoni, Managing Director di InMedia Advanced Broadcasting Services, della Dott.ssa Barbara Contini, componente del comitato scientifico della Fondazione Italia-USA e dell’on. Francesca La Marca. Moderatore dell’incontro è stato il dottor Giampiero Gramaglia, membro della Fondazione ed ex direttore dell'agenzia Ansa.
L’on. La Marca, intervenendo in inglese, si è congratulata con gli oltre 200 allievi del Master. Da italo-canadese ha posto l’accento sull’importanza di poter contare sempre di più sull’impegno dei giovani italiani per promuovere il nostro Sistema Paese. Il Made in Italy, inteso nella sua accezione più ampia, evoca ancora nel mondo la nostra straordinaria peculiarità di Paese di eccellenze creative, artistiche, culturali, scientifiche ed economiche. I giovani italiani devono diventare oggi gli ambasciatori di un’Italia che intende riprendere il cammino della crescita e dell’innovazione, con entusiasmo e competenza. In questa prospettiva - ha sottolineato La Marca – un ruolo chiave lo ricopre la formazione che deve garantire percorsi altamente qualificati. Un ringraziamento particolare, quindi, alla Fondazione Italia USA e  al Centro Studi Comunicare l’Impresa per l’impegno profuso in questo tipo di attività.
Concludendo, l’on. La Marca ha invitato i giovani studenti del Master a collaborare inviando idee, proposte e suggerimenti capaci di attivare scambi proficui con realtà culturali ed economiche del Nord America.


L’ON. LA MARCA  AL SEMINARIO SULLE POLITICHE MIGRATORIE E DELL’INTEGRAZIONE ORGANIZZATO DAL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE DELL’UNIVERSITÀ DI ROMA.

Nell’ambito dei seminari sui temi delle politiche migratorie e dell’integrazione per gli studenti del Master in “Migration and Development” diretto dal Prof. Triulzi e dei Corsi di laurea (triennale e magistrale) in “Cooperazione allo sviluppo” dei Professori Marco Cilento e Cristina Giudici, l’on. Francesca La Marca ha partecipato, lunedì 20 ottobre, all'appuntamento dedicato al Canada.
Davanti a una platea di oltre 120 studenti, la parlamentare eletta nella Circoscrizione estero per il Centro e Nord America è intervenuta per illustrare il case study dedicato alle politiche migratorie, al multiculturalismo e alle norme sulla cittadinanza del Canada, suo paese di origine e di formazione.
Francesca La Marca, dopo essersi presentata e interagito con gli studenti anche in lingua inglese, ha fornito un quadro della legislazione canadese che regola i flussi migratori. Si è quindi soffermata sulle istituzioni e sugli organismi preposti alla gestione, organizzazione e monitoraggio delle politiche migratorie, dell’accoglienza e dell’integrazione.
Un capitolo della relazione ha riguardato la questione della cittadinanza e l’evoluzione della legislazione in materia. La Marca ha ripercorso i mutamenti avvenuti nel corso degli anni e il dibattito che si è sviluppato nel Paese attorno a questa questione. Di particolare interesse per gli studenti è risultato il percorso che il richiedente deve fare per ottenere il riconoscimento della cittadinanza canadese.
Uno spazio rilevante è stato dedicato da Francesca La Marca al tema del multiculturalismo e all’apporto originale che il Canada ha saputo dare, fin dagli anni Settanta, in termini di legislazione, di norme e di buone pratiche. Il tratto multiculturale è, di fatto, parte integrante dell’identità del Canada contemporaneo: una società aperta e plurale costituita da centinaia di etnie e di culture diverse che condividono e si riconoscono nei principi e i valori democratici della costituzione canadese.
Un altro tema analizzato è stato quello dell’immigrazione illegale. Un tema di grande attualità che il Canada condivide con molti Paesi occidentali. Nella relazione sono stati illustrati le norme e gli organismi preposti al controllo di questo fenomeno e gli Immigration holding centers.
La Marca ha dedicato l’ultima parte della sua relazione alle politiche migratorie di questi ultimi anni. Anche in Canada, infatti, si sono registrati atteggiamenti restrittivi e tagli ai finanziamenti per le politiche dell’inserimento e dell’integrazione che rimangono comunque esempi positivi a livello internazionale. L’ultimo punto della relazione ha illustrato le novità attese per il 2015 nelle politiche di reclutamento con il nuovo sistema "Express Entry". Questo sistema riguarderà il processo di analisi delle domande di emigrazione: la priorità sarà data a quei lavoratori con un profilo di alta specializzazione e professionalità in settori ritenuti strategici. Al termine della relazione si è aperto un vivace dibattito e l’on. La Marca ha risposto alle domande degli studenti riguardanti principalmente l’immigrazione clandestina e i centri di detenzione, il processo di riconoscimento della cittadinanza, i nuovi flussi migratori italiani verso il Canada e i visti vacanza-lavoro per i giovani.
Il seminario è poi proseguito con le relazioni degli onorevoli Fabio Porta e Marco Fedi, rispettivamente  sulle politiche di immigrazione e di integrazione del Brasile e degli Stati Uniti d'America.

 

 

On./Hon. Francesca La Marca

Circoscrizione Estero, Ripartizione Nord e Centro America
Electoral College - North and Central America
Via Poli 13, 00187 Roma
Tel. +39 06 6760 5703
Fax +39 06 6760 5005
lamarca_f@camera.it
www.francescalamarca.com

Invia commento comment Commenti (0 inviato)