Privacy Policy politicamentecorretto.com - Comites, Giacobbe (PD): "Con il rinvio delle elezioni vincono la democrazia e gli italiani all'estero"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Comites, Giacobbe (PD): "Con il rinvio delle elezioni vincono la democrazia e gli italiani all'estero"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 


"La decisione del ministro degli Affari Esteri, Paolo Gentiloni, di rinviare al 17 aprile 2015 le elezioni per il rinnovo dei Comites è una bellissima notizia per la democrazia e per le comunità italiane all'estero". E' quanto scrive in una nota Francesco Giacobbe, senatore del Partito democratico eletto nella Circoscrizione estero.
"I tempi strettissimi per la presentazione delle liste e per l'iscrizione nell'elenco degli elettori stavano creando malumori diffusi e una bassissima partecipazione al voto - spiega Giacobbe -. Da tempo, pertanto, avevamo chiesto un ragionevole rinvio delle elezioni per far sì che tutti gli italiani all'estero venissero informati delle nuove modalità di voto e per consentire la presentazione delle liste in modo ordinato e trasparente". "In extremis - conclude Giacobbe - la nostra battaglia siamo riusciti a vincerla. Per questo voglio ringraziare il neo ministro Gentiloni per la grande attenzione dimostrata verso gli italiani all'estero. E' un primo importantissimo passo che lascia davvero ben sperare per il futuro. Un altro grazie, invece, va a tutti i colleghi senatori membri del Comitato per le questioni degli italiani all'estero che fin da subito hanno appoggiato la nostra battaglia".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)