Privacy Policy politicamentecorretto.com - Il CSD Taekwondo Massafra conquista otto medaglie al Campionato Interregionale Esordienti Puglia

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Il CSD Taekwondo Massafra conquista otto medaglie al Campionato Interregionale Esordienti Puglia

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Il C.S.D. Taekwondo Massafra di nuovo in primo piano. Nei giorni scorsi ha conquistato otto medaglie al Campionato Interregionale Esordienti A/B Puglia 2015 che si è tenuto presso il Palazzetto dello Sport di Mesagne (BR). Vi ha partecipato con nove piccoli atleti che sono stati in gara sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo, alcuni nella categoria esordienti A e B (bambini nati dal 2006 al 2007 e dal 2008 al 2009) e alcuni nella categoria Cadetti B (riservata ai nati dal 2004 al 2005).  In tanti a fare il tifo per loro. E non solo i loro genitori e gli amici. A conquistare la medaglia d’oro sono stati Francesco Smaltini nella categ. esordienti B verdi/blu Kg. -23 e Ilenia Albanese nella categ. esordienti A bianche/gialle kg. -24. Hanno invece conquistato medaglie d’argento: Gianni Luccarelli (categ. esordienti B verdi/blu kg. -33), Paola Vinci (categ. esordienti A Verdi/blu kg. -30) e Mattia Ancona, età 5 anni, (categ. esordienti B  bianche/gialle kg.  -17). La medaglia di bronzo è stata invece conquistata da Federico Fuggiano nella categ. esordienti A verdi/blu kg. -27. Nelle gare di domenica in bella evidenza, Mattia Mappa che ha conquistato una medaglia d’argento (categ. Cadetti B rosse/nere kg. -47) e Alessia Smaltini che ha conquistato una medaglia di bronzo (categ. Cadetti B bianche/gialle kg. -49). Onore al merito al piccolo Labellarte Alex Labellarte (10 anni) che ha combattuto nella categoria cadetti B. Combattimento che solo all'ultimo secondo l’ha visto soccombere. Per lui, comunque, applausi e complimenti da quanti avevano assistito all'incontro in cui era andato in vantaggio dall'inizio. Perdere per un punto, e per giunta all'ultimo secondo, lo sproneranno a far meglio nelle prossime gare. Ad accompagnare gli atleti l’insostituibile Maestro Tommaso Petrelli che da ormai oltre 25 anni, con orgoglio e soddisfazione, insieme ai suoi tecnici (questa volta c’era con lui anche il Maestro Nico Lepore) porta in primo piano i suoi atleti, mantenendo sempre quanto promesso: tutti possono ottenere grandi risultati lavorando sempre con onestà, umiltà, sacrifici e rispetto verso tutti. Allo stesso campionato hanno anche partecipato, vincendo una medaglia di bronzo ciascuno, due giovani atleti della Palestra di Pulsano (diretta M° Giovanni Scialpi, già allievo del M° Petrelli): Luca Pernisco (categ. Cadetti B verdi/blu kg.– 46) ed Emanuela Lozupone (categ. esordienti A k. -46). Plausi anche a loro. Vogliamo ricordare anche un’altra giovane atleta del CSD Taekwondo Massafra, Vanessa Mappa, che all’inizio dello scorso mese ha partecipato al campionato di combattimento junior svoltosi a Bari conquistando una medaglia di bronzo, nonostante un infortunio al ginocchio che non le ha permesso di continuare le gare.  Nella foto di Giuseppe Smaltini, In ginocchio da sinistra: Mattia Ancona, Federico Fuggiano, Gianni Luccarelli, Alex Labellarte, Francesco Smaltini, Paola Vinci, Ilenia Albanese. Sempre da sinistra, in piedi: Nico Lepore, Alessia Smaltini, Vanessa Mappa e Mattia  Mappa con il loro maestro Tommaso Petrelli.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)