Privacy Policy politicamentecorretto.com - Gran premio del Giappone,Motomondiale 250cc

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Gran premio del Giappone,Motomondiale 250cc

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Marco Simoncelli si è imposto nel gran premio del Giappone, con una gara perfetta, cominciata con una grande partenza, sviluppatasi con un gran passo gara e conclusasi con una tenace resistenza nei confronti di Alvaro Bautista, che in tutti i modi ha cercato di indurlo all'errore. Per Marco è la quarta vittoria stagionale e con essa il suo vantaggio in classifica su Bautista, oggi secondo, sale a 32 punti.

La lotta per il terzo gradino del podio è stata invece appannaggio di Simon e Debon, con quest'ultimo che avrà la meglio. Debon ora è quarto in campionato a 60 punti dalla vetta. Mika Kallio chiude quinto e le sue chance di conquistare il titolo mondiale diminuiscono drasticamente.

Mattia Pasini ha chiuso in ottava piazza e Roberto Locatelli si è classificato in decima posizione. Quindicesimo e sedicesimo Fabrizio Lai e Alex Baldolini.

1. Simoncelli (Ita-Gilera) in 43'09'385, alla media di 153,520 km/h;
2. Bautista (Spa-Aprilia) a 0'348;
3. Debon (Spa-Aprilia) a 8'414;
4. Simon (Spa-Ktm) a 9'151;
5. Kallio (Fin-Ktm) a 17'041;
6. Takahashi (Jap-Honda) a 19'632;
7. Espargaro (Spa-Aprilia) a 19'892;
8. Pasini (Ita-Aprilia) a 20'442;
9. Aoyama (Jap-Ktm) a 22'303;
10. Locatelli (Ita-Gilera) a 22'387;
11. Faubel (Spa-Aprilia) a 32'851;
12. Pesek (Cec-Aprilia) a 48'621;
13. Wilairot (Tha-Honda) a 48'803;
14. Tomizawa (Jap-Honda) a 49'572;
15. Lai (Ita-Gilera) a 58'045;
16. Baldolini (Ita-Aprilia) a 58'362;
17. Takahashi (Jap-Honda) a 1'15'062;
18. Pradita (Ina-Yamaha) a 1'49'930;
19. Hernandez (Spa-Aprilia) a 1'58'603;
20. Arcas (Spa-Aprilia) a 1 giro;
21. Endoh (Jap-Yamaha) a 1 giro;
22. Toth (Ung-Aprilia) a 1 giro;
23. Ito (Jap-43'39.227) a 3 giri

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)