Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SANITA’: CIOCCHETTI, RIESAMINARE I DECRETI DI MARRAZZO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

“Ho chiesto al ministro Sacconi di aprire un tavolo con la regione Lazio per riesaminare i decreti firmati dal commissario straordinario Marrazzo.” Lo ha dichiarato il deputato dell’Udc Luciano Ciocchetti in replica  alle dichiarazioni del ministro Sacconi intervenuto per rispondere ad un question time alla Camera dei deputati  presentato dall’Udc sul piano di rientro sanitario. “Non ci convince il metodo portato avanti da Marrazzo, ossia quello di operare un taglio lineare di circa 2.200 posti letto con la chiusura tout court di tutte le strutture pubbliche e private sotto i novanta posti letto e senza alcuna verifica degli effetti di tali tagli. Prima di chiudere o riconvertire strutture ospedaliere – ha detto Ciocchetti – è necessario verificare i bacini di utenza che si vanno a toccare. Certe decisioni si possono rivedere e ridiscutere , altrimenti il rischio è che la soluzione sia peggiore del male. Siamo comunque contenti – ha concluso Ciocchetti – che  il governo nazionale si sia impegnato in aula a che entro la fine dell'anno vengano trasferiti alla regione Lazio almeno la metà dei 5 miliardi di euro che gli spettano.”

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)