Privacy Policy politicamentecorretto.com - Calabria: Nesci (M5S) attacca sottosegretario Lotti su mancato pagamento giornalisti "Garantista"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Calabria: Nesci (M5S) attacca sottosegretario Lotti su mancato pagamento giornalisti "Garantista"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

«Porteremo in Parlamento la vicenda del mancato pagamento dei crediti dei giornalisti del Garantista, dovuto a una burocrazia riconducibile al dipartimento per l'Editoria presso la presidenza del consiglio dei ministri, che, guarda caso, ha invece corrisposto le spettanze dello stampatore del giornale, il noto Umberto De Rose, protagonista del caso Oragate». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, che aggiunge: «Si tratta di un epilogo gravissimo, rispetto al quale il sottosegretario  di competenza, Luca Lotti, dovrà fornire precise spiegazioni e soluzioni».

«È inaccettabile – continua la deputata M5s – che i giornalisti calabresi siano sistematicamente calpestati nei diritti fondamentali da un sistema che premia furbi, amici e compari». «Verificheremo anche la possibilità di un eventuale esposto alla magistratura penale – conclude Nesci -, tenuto conto che sinora De Rose l'ha sempre spuntata. Riteniamo che difendere le condizioni della libertà dell'informazione in Calabria sia il primo dovere di tutti i politici della regione».

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie