Privacy Policy politicamentecorretto.com - Commissione d'inchiesta su Giorgiana Masi. Il senatore Francesco Cossiga firma la richiesta

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Commissione d'inchiesta su Giorgiana Masi. Il senatore Francesco Cossiga firma la richiesta

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Oggi ho inviato all'attenzione dell'Emerito Presidente e Senatore a vita Francesco Cossiga il testo del Ddl n.1153 per l'istituzione di una Commissione parlamentare d'inchiesta sui fatti che portarono alla morte di Giorgiana Masi (1) , perché valutasse l'opportunità di aggiungere anche la sua firma a quella della sottoscritta e dei senatori Marco Perduca, Felice Casson e Gianrico Carofiglio.

Mi è sembrato doveroso invitarlo a sostenere questa nostra proposta, dato l'interesse manifestato in più occasioni dal Presidente emerito, sulla stampa e altrove, a voler far luce su alcune pagine buie della storia del nostro Paese di cui è stato importante testimone politico.

Mi e' giunta la risposta di Francesco Cossiga:

Cara Collega, non avrei alcuna difficoltà a firmare il disegno di legge per la costituzione di una commissione d'inchiesta che stabilisca la verità sulla morte della povera Giorgiana Masi. Solo che ritengo che agli amici radicali penso che sembrerebbe una provocazione; e poi dovrebbe essere sostanzialmente una inchiesta su la Procura della Repubblica di Roma che condusse le indagini. Ma, come disse il sostituto procuratore di allora, è il caso di "aggiungere dolore a dolore"? Se Lei crede che queste mie obiezioni siano superabili, apponga pure la mia firma. Cordialmente Francesco Cossiga
(1) http://blog.donatellaporetti.it/?p=322

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)