Privacy Policy politicamentecorretto.com - Onorevole Salvatore Ferrigno

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Onorevole Salvatore Ferrigno

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Uno spettro si aggira per le strade di Roma: Il governo Prodi

Non c’è che dire. Roma, oggi 20 ottobre, è veramente un grande set cinematografico. Il clima è generalmente quello delle mobilitazioni. Palchi, cavi elettrici, bandiere. E’ la festa del cinema. Si gira a San Giovanni il melodramma di una sinistra che sconfessa, offende, sbugiarda sé stessa in una manifestazione che sembra essere vera. La trama è ben congegnata compreso una fontana di Trevi iniettata di “sangue”. Sembra non mancare nulla a che il melodramma si trasformi in thriller  con un Ministro della Giustizia indagato per concorso in truffa, finanziamento illecito ai partiti, abuso d’ufficio e violazione della legge Anselmi sulle associazioni segrete. E che, per questi motivi, è sbottato nel dichiarare che bisogna votare in primavera. Si tratta di un copione. Si tratta di cinema. Lo dirò, ai miei concittadini italo-americani che Hollywood ormai è stata surclassata da Roma. Dirò anche che noi eletti all’estero neanche abbiamo una pallida idea di questa sequela di reati appioppati ai danni del Clemente addirittura Ministro della Giustizia. Si dice che Prodi abbia ammesso di sapere che potrà cadere anche domani. Anche questo fa parte della festa del cinema di Roma inauguratasi un anno e mezzo fa a conclusione delle elezioni politiche.

On. Salvatore Ferrigno
Forza Italia

Invia commento comment Commenti (0 inviato)