Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (PD): Congratulazioni e auguri a Cem Özdemir, il `Barack Obama tedesco´ e sostenitore del PD

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (PD): Congratulazioni e auguri a Cem Özdemir, il `Barack Obama tedesco´ e sostenitore del PD

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

"Caro Cem, congratulazioni vivissime per questo tuo nuovo compito. Ti auguro tanto successo. La tua elezione alla guida del partito dei Verdi è importante per tutti noi emigrati in Germania perché rende normale il fatto che migranti o figli di migranti ricoprano ruoli di spicco nella società tedesca". Con queste parole l’on. Laura Garavini (PD) in una lettera si è congratulata con Cem Özdemir per la sua elezione a segretario del partito ecologista in Germania, stimato all´11% dagli ultimi sondaggi.

Il nuovo leader dei Verdi alle ultime politiche in Italia aveva sostenuto la candidatura di Laura Garavini, residente in Germania, sulla lista del PD partecipando all´iniziativa di apertura della campagna elettorale a Berlino, insieme a rappresentanti della SPD. Con questa scelta l’europarlamentare verde, figlio di emigrati turchi e buon amico dell’ex-ministro degli esteri Fischer, si è distaccato dalla linea ufficiale del suo partito che sosteneva il partito "fratello" in Italia in coalizione con la sinistra radicale.

La Garavini nella sua lettera di congratulazioni al `Barack Obama tedesco´ si augura una più stretta collaborazione politica fra il PD e i Verdi in Germania e ha concluso: "Nonostante alcune vedute politiche diverse ci sono tanti punti in comune. Nell’impegno per il potenziamento dell’energia rinnovabile ad esempio, sarebbe quanto mai auspicabile e proficuo un lavoro congiunto tra PD e i Grünen".

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)