Privacy Policy politicamentecorretto.com - Staminali. De Lillo. La legge esiste, peccato che Governo e maggioranza abbiano deciso di posticiparne l'entrata in vigore

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Staminali. De Lillo. La legge esiste, peccato che Governo e maggioranza abbiano deciso di posticiparne l'entrata in vigore

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


Riguardo quando dichiarato ieri dal senatore del Pdl  Stefano De Lillo che annuncia a breve la presentazione di un disegno di legge per favorire la formazione e l'accesso a banche di staminali che prevedano l'utilizzo delle cellule del cordone ombelicale sia per il donatore, sia per i suoi affini... faccio notare al senatore che la legge c'e' gia'. Peccato che Governo e maggioranza abbiamo deciso di posticiparne l'entrata in vigore e invece che emanare il decreto a fine giugno si dovra' aspettare la fine di febbraio. Comunque, se puo' essere di aiuto al Governo a fare il decreto prima di febbraio, e' bene che vengano depositati tutti i disegni di legge in materia. Io l'ho gia' fatto da tempo (1).

(1) http://blog.donatellaporetti.it/?p=252

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)