Privacy Policy politicamentecorretto.com - No al DDL Concorrenza

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

No al DDL Concorrenza

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Il Movimento Forense ha lanciato un allarme per evidenziare che a giorni potrebbe essere approvato il DDL Concorrenza e ciò senza alcun intervento da parte delle nostre rappresentanze istituzionali e politiche, CNF e OCF ma anche delle Associazioni.


La portata di questo DDL come da tempo sottolineato da MF è devastante per la nostra professione sotto tre aspetti:


 


1. Il SOCIO DI CAPITALE puro negli studi legali il cui ingresso determinerebbe un monopolio dei grandi studi che, peraltro, si troverebbero a difendere i propri soci con evidente contrazione dell'autonomia ed indipendenza, a tacer del rischio di infiltrazioni della criminalità con le fiduciarie.


 


2. L'OBBLIGO DEL PREVENTIVO SCRITTO che non comporterebbe alcun vantaggio per il cittadino ma obbligherebbe gli avvocati a sforzi di fantasia non essendo possibile determinare il numero degli atti, delle udienza e la complessità delle difese avversarie.


 


3. Importanti RIFORME in tema di RCA che prevedono decadenze decise dalle compagnie di assicurazioni e stravolgimenti del processo in ordine all'ammissione delle prove testimoniali.


 


(CLICCA per leggere il commento integrale al DDL dei Colleghi Alberto Vigani e Angelo Massimo Perrini).


 


Le nostre rappresentanze non possono lasciar passare questo DDL in silenzio, l'Avvocatura non può perdere l'ennesima battaglia.


 


TRASFORMIAMO IL NOSTRO NUMERO IN FORZA !


 


SURSUM CORDA.


Massimiliano Cesali


(Movimento Forense)

Invia commento comment Commenti (0 inviato)