Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

conferenze promossA con la collaborazione della Loyola University Chicago e dell’Ambasciata degli Stati Uniti

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Vi segnaliamo che domani 1 dicembre alle 17, nell’ambito dei “Lunedì della Fondazione”, le conferenze promosse con la collaborazione della Loyola University Chicago e dell’Ambasciata degli Stati Uniti, si terrà presso la Biblioteca del Senato a Palazzo Minerva, a Roma, la presentazione del volume “Ritratti del coraggio” scritto dal presidente John F. Kennedy e vincitore del premio Pulitzer nel 1995, pubblicato in Italia dall’editore Alberto Gaffi con il patrocinio della Fondazione Italia USA. L’incontro, che sarà introdotto dal presidente della Fondazione sen. Lucio Malan e moderato dal direttore di SkyTG24 Emilio Carelli, vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Giorgio Tonini, Commissione Esteri del Senato, Patricia Thomas, Associated Press, Stefano Del Bove SJ, Fordham University New York, Giampiero Gramaglia, direttore dell’Ansa. Il volume è completato dalla toccante prefazione di Robert Kennedy, scritta ad un anno dalla morte del fratello, e da un saggio introduttivo esclusivo della figlia del presidente americano, Caroline Kennedy. L’ingresso è libero, la partecipazione va confermata via email.

 

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data Adele T., 14 Gennaio, 2009 15:39:51
    Avevo letto di questa associazione nel 2005 ma dopo la sua nascita, guidata da Massimo Teodori, non aveva fatto assolutamente nulla per due anni. Ora il nuovo presidente sta realizzando molte iniziative interessanti. Era ora che ci fosse qualcuno che si occupasse dell'America.